Agira, al via le attività del Reddito di dignità, ancora possibile presentare domande per il REddito di Inclusione

Sono partite lunedì 11 giugno le attività relative al reddito di dignità. A comunicarlo, l’assessore alla solidarietà sociale, Mario Giardina. Sono 13 i beneficiari, che verranno utilizzati fino a fine anno per effettuare lavori di manutenzione, di pulizia di locali comunali e riguardanti il verde pubblico. La misura di solidarietà, confermata per il secondo anno consecutivo dall’amministrazione guidata dal sindaco Greco, porterà a chi ha una famiglia 400 € mensili, a chi vive solo 280€.

Sempre in merito alle misure di contrasto alla povertà, è ancora possibile presentare presso l’Ufficio di Solidarietà Sociale del Comune di Agira le domande relative al Reddito di Inclusione, comunemente noto come REI.

Il beneficio potrà essere concesso per un periodo massimo di 18 mesi ai nuclei familiari con un valore ISEE non superiore ai 6 mila euro, un valore del patrimonio immobiliare non superiore a 20 mila euro e di quello mobiliare non superiore a 10 mila (ridotto a 8 mila per nuclei di 2 persone e a 6 mila per un soggetto solo). Per accedere al REI, è necessario che non si percepiscano nello stesso tempo prestazioni di assicurazione sociale o altri ammortizzatori di sostegno al reddito, che non si possiedano autoveicoli o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta e che non si possiedano imbarcazioni da diporto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php