Agira, il Liceo di Scienze umane si aggiudica il primo premio provinciale del Concorso Nazionale Scuola Digitale

È stato il Liceo delle Scienze Umane di Agira il vincitore del Primo Premio della selezione Provinciale del Concorso Nazionale Scuola Digitale, conclusosi con una manifestazione presso il Liceo Classico Ruggero Settimo di Caltanissetta.

Il premio, si riferisce alla produzione di due audio guide, riferite rispettivamente ad un percorso storico-artistico e ad un itinerario naturalistico riguardante la Riserva Naturale Vallone Piano della Corte.

Responsabili del progetto sono stati il professore Liborio Calì e la professoressa Francesca Lo Sauro che, attraverso diverse uscite sul territorio alla scoperta delle bellezze naturalistiche, artistiche e monumentali di Agira, hanno guidato gli alunni del “Fortunato Fedele” nella produzione di materiale fotografico e di video. Le uscite esplorative sono state accompagnate dall’attivazione di laboratori di scrittura creativa con l’utilizzo di strumenti multimediali, finalizzati alla produzione di testi, prima registrati e poi inseriti in due guide interattive multimediali. Il risultato finale è stato la creazione di due guide mediante l’utilizzo del software Izi Travel, fruibile da tutti.

La realizzazione del percorso è stata supportata dalla consulenza del dottor Renzo Ientile dell’Università di Catania, responsabile del Cutgana (Centro Universitario per la Tutela e la Gestione degli Ambienti Naturali e degli Agro-Sistemi) e dalla dottoressa Elisa Bonacini, coordinatrice di Sicilia Beni Culturali, un progetto di partecipazione collettiva alla valorizzazione dei beni culturali siciliani su Izi Travel.

Si è trattato, insomma, di un esempio di Service Learning, il cui valore didattico innovativo ed inclusivo è stato riconosciuto dall’importante Ente Nazionale di ricerca ed innovazione Indire, con il quale il professore Calì collabora nell’ottica dell’introduzione a scuola delle tecnologie multimediali ed informatiche.

Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico Serafino Lo Cascio, che ha sottolineato l’importanza dello sviluppo, negli alunni, delle competenze multimediali ed informatiche richieste dalla società odierna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php