Al via le “Parlamentarie” del Movimento 5 Stelle”, quasi 400 i candidati per Camera e Senato nel collegio di Enna

Sono iniziate il 16 gennaio alle ore 10 le “Parlamentarie”, ovvero le selezioni per la scelta di candidati del Movimento 5 Stelle per la Camera dei Deputati e per il Senato.

Il sito fin da subito è andato in tilt per i troppi collegamenti, da quanto risulta per il collegio del Senato, dove è inclusa la provincia di Enna, ci sarebbero ben 326 candidati, mentre per la Camera dei Deputati sarebbero 45. Circa 400 i candidati per una dozzina di posti nel listini bloccati.

Non mancano le sorprese, alla Camera dei Deputati sono 11 i candidati della provincia di Enna, spiccano tra tutti la storica attivista nicosiana Valeria Randazzo, la piazzese Marzia Maniscalco, l’ennese Dario Cacciato e l’assorino, ex assistente parlamentare, Santino Giardina.

Presenti anche due deputati uscenti si tratta dei messinesi Alessio Villarosa e Francesco D’Uva.

Ventuno i candidati della provincia di Enna per il Senato, di cui cinque donne, tra cui spiccano le attiviste Loredana Latragna di Enna e Carmela Pagana di Agira e 16 uomini, tra cui spiccano il candidato piazzese alle regionali Giampiero Alfarini, il nicosiano Antonino Viglianesi, storico attivista del meetup locale Nicosia 5 Stelle, l’ennese Fabrizio Trentacoste ed il candidato sindaco di Barrafranca, Salvatore Centonze.

In totale 37 candidati, la fa da padrona Piazza Armerina con 11 candidati, seguono Enna e Nicosia con 5 e Agira con tre candidati.

Si potrà votare il 16 ed il 17 gennaio dalle 10 alle 21, in caso il sistema vada in tilt, il voto verrà protratto fino alla giornata del 18 gennaio dalle 10 alle 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php