free page hit counter

Amministrative a Piazza Armerina, il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle ha firmato un protocollo di legalità della Federazione Antiracket Italiana

Ci chiedono più controlli per evitare i conflitti d’interesse degli amministratori pubblici e sostegno alle regole per contrastare la corruzione, il racket e la concorrenza sleale ? Quando si lancia un appello in tale direzione il Movimento 5 Stelle non si tira mai indietro. E lunedì (21 maggio 2018) ne ha data dimostrazione il candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle firmando, senza titubare, un protocollo sulla legalità proposto dalla Federazione Antiracket Italiana di Piazza Armerina “Giorgio Boris Giuliano”.

All’appello sono stati invitati anche gli altri sette candidati a sindaco della nostra cittadina ma alcuni di questi non hanno voluto sottoscrivere il protocollo in questione, avanzando riserve sul piano tecnico-giuridico da sciogliere negli incontri successivi, mentre non ha avuto alcuna esitazione il nostro candidato. Per l’avvocato Pino Maniscalco, nei fatti, l’impegno morale e politico per la legalità, l’onestà e la trasparenza non si ferma per un cavillo tecnico che possa impedire di apporre una firma a sostegno di quelli che sono anche i principi ispiratori del Movimento 5 Stelle P. Armerina.

Non c’è dunque nulla di nuovo per un candidato nelle liste del M5S, nel momento in cui il codice etico del Movimento prevede molto di più in fatto di trasparenza e legalità. Tra l’altro, nel programma presentato dalla nostra lista – al punto “Coinvolgimento dei cittadini nelle scelte amministrative” – parliamo di una corretta gestione della cosa pubblica che deve necessariamente avvalersi della partecipazione attiva della cittadinanza, per evitare la creazione e l’influenza di gruppi ristretti d’interesse a discapito degli interessi generali della comunità.

Pertanto, in caso di vittoria a Piazza Armerina, il M5S s’impegna a collaborare con la federazione antiracket – osservando e applicando tutti i dettami sottoscritti – anche per l’istituzione di un osservatorio pubblico e la diffusione della cultura sulla legalità, attraverso specifiche azioni di formazione e di informazione. L’onestà ha bisogno di norme e impegni precisi per andare di moda.

Movimento 5 Stelle Piazza Armerina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php