free page hit counter

Attività antineve dell’Anas in corso lungo le arterie interessate per fronteggiare la forte perturbazione prevista durante le ore serali e notturne sul versante settentrionale della Regione

Anas comunica che per far fronte all’ondata di maltempo, il cui culmine è previsto per la serata e la notte di mercoledì 14 febbraio, sono in corso le attività antineve sulle strade statali siciliane interessate dalla perturbazione.

In particolare, i mezzi spargisale sono stati impegnati, sin dalla scorsa settimana, per le attività di prevenzione.

In questo momento i mezzi sono impegnati  lungo le strade statali 116 “Randazzo-Capo d’Orlando”, dal km 0,000 al km 67,200, 117 “Centrale Sicula”, dal km 7,000 al km 45,000, 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, dal km 156,500 al km 183,600, 284 “Occidentale Etnea”, dal km 0,000 al km 12,000, 289 “Di Cesarò”, dal km 0,000 al km 52,000.

I mezzi sgombraneve sono in azione o pronti a partire e tutti gli autisti ed operatori specializzati sono sul posto pronti ad intervenire.

Sono inoltre operative, h24, le sale operative di Palermo e Catania, per il monitoraggio dell’evento e il coordinamento degli interventi.

Si ricorda che è in vigore l’obbligo di catene da neve a bordo o utilizzo di pneumatici invernali sui tratti di autostrade e strade statali normalmente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php