Calcio a 5 serie D, sconfitta per il Nicosia Futsal a Scordia contro la Gymnica

Gymnica Scordia-Nicosia Futsal 6-4

Nell’anticipo della sesta giornata del campionato di calcio a 5 di serie D, il Nicosia Futsal senza Bonaiuto, Catania e Pidone, è stato sconfitto per 6-4 dalla Gymnica Scordia.

Inizio partita scoppiettante al 4’ Santo Marassà porta in vantaggio il Nicosia Futsal, ma un minuto dopo i padroni di casa pareggiano con Berlich. Al 14’ Ridolfo dalla sua area serve Michele Marassà, che segna la seconda rete per il Nicosia Futsal. Al 16’ Murgo per la Gymnica riporta il match in pareggio. Il goal subito stordisce la squadra di mister Prestifilippo, la Gymnica nel giro di dieci minuti segna due reti con Murgo e Borrello. Il primo tempo si conclude 4-2 per i padroni di casa.

All’inizio del secondo tempo il Nicosia Futsal di mister Prestifilippo mettono sotto la Gymnoca con un incrocio dei pali ed un palo colpiti da Prestifilippo, un palo e una traversa colpito da Rizzo ed un palo colto da Santo Marassà. Ma è più concreta la squadra di casa che con un contropiede si porta sul 5-2 al 13’ con Albergamo. Al 19’ Bonelli serve Santo Marassà ed accorcia le distanze. Forcing finale del Nicosia Futsal che con un bolide su punizione di Prestifilippo al 23’ porta il risultato sul 5-4. Ospiti alla ricerca del pareggio, ma al 31’ Murgo chiude il match sul 6-4 definitivo.

Nicosia Futsal, sfortunato in diverse occasioni e sprecone, la squadra di casa, Gymnica, si è dimostrata più cinica e concreta, anche se è stata messa seriamente in difficoltà dalla squadra ospite mai doma e sempre alla ricerca di un risultato positivo. Esordio stagionale dopo diversi problemi fisici alle ginocchia per Salvatore Giangrasso un ottimo giocatore che sicuramente si renderà utile per il proseguimento del campionato.

In attesa degli altri risultati, il Nicosia Futsal con 10 punti è sempre nella parte alta della classifica a cinque punti dalla momentanea capolista Gymnica.

Il Nicosia Futsal esce sconfitto da questa trasferta, ma la squadra è viva sia atleticamente che come gioco. – afferma alla fine dell’incontro il dirigente Santo Calabrese – Niente da rimproverare a questi ragazzi, che mostrano affiatamento e attaccamento alla maglia. Sono orgoglioso di tutto il gruppo e sono sicuro che sia in campionato che in coppa (29 dicembre  gara di andata dei quarti di finale Nicosia Futsal-Misterbianco, ritorno a Misterbianco il 5 gennaio) faremo bene. Conclude il dirigente  Santo Calabrese – Ora avremo tre giorni di meritato relax, poi torneremo in campo martedì per allenarci e preparare al meglio la sfida di sabato 22 dicembre contro il Belpasso, squadra che abbiamo eliminato in Coppa Trinacria. Proveremo a chiudere bene il campionato nel 2018, per poi ripartire più forti e più consapevoli delle nostre forze nel 2019”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: