Calcio Prima categoria, pareggio casalingo del Città di Nicosia nel derby contro l’Armerina – VIDEO

Città di Nicosia-Armerina 2-2

Deludente pareggio casalingo del Città di Nicosia nel derby contro l’Armerina, nella 15ma giornata del campionato di calcio di Prima categoria. Questa volta la fama di “ammazza grandi” del Nicosia si infrange contro gli ostici piazzesi.

Fulminea partenza del Città di Nicosia, dopo appena quattro minuti Plumari sulla sinistra si incunea all’interno dell’area piazzese, trova libero Biondi che insacca facilmente alle spalle del portiere dell’Armerina.

Al 25’ Biondi in area avversaria fa un assist verso il compagno Smantello, anticipato dal portiere dell’Armerina.

Quattro minuti dopo ancora Smantello su punizione dal limite sfiora la traversa.

Al 31’ scatta un contropiede del Città di Nicosia, è Gagliano che scatta dalla sua metà campo scambia al limite dell’area con Biondi, ma il suo tiro viene parato da Castronovo.

Passa appena un minuto ed un tiro dal limite dell’area di Cacciato non viene trattenuto dal portiere, interviene Castrogiovanni che insacca facilmente e porta sul 2-0 il Città di Nicosia.

Al 41’ si vede anche l’Armerina, Alessandro lancia in area Deoma, ma l’ottima uscita di Agozzino chiude lo specchio della porta al calciatore piazzese.

All’inizio del secondo tempo il Città di Nicosia rimane dentro gli spogliatoi, ne approfitta l’Armerina che accorcia le distanze dopo appena due minuti con il fantasista Alessandro, lanciato in area da Mazzarino, complice anche un infortunio difensivo del centrale Conticello.

Dieci minuti dopo Deoma, dal limite dell’area nicosiana, trova libero in area il neo entrato Minacapelli, ma il tiro del calciatore piazzese termina di poco fuori.

Al 63’ un tiro da fuori area di Biondi sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Castronovo.

Al 74’ un lancio in area piazzese viene toccato male dal difensore Lobartolo, ne approfitta Gagliano, ma Castronovo è lesto nel bloccare il pallone.

All’85’ attiva il pareggio di Deoma su assist di Alessandro, il fantasista dell’Armerina trova libero in area nicosiana l’attaccante, che scavalca facilmente Agozzino.

Pareggio inaspettato dopo che in casa il Città di Nicosia era riuscito a fermare sia il Bronte che il San Leone. Dopo due sconfitte consecutive e questo pareggio casalingo il Città di Nicosia con 21 punti si trova a sole due lunghezze dalla zona play-off, mentre l’Armerina con 27 punti consolida il terzo posto in classifica.

Domenica prossima il Città di Nicosia giocherà ancora un volta in casa contro la squadra catanese della Nisiana, attualmente terz’ultima in classifica con 11 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php