Capizzi, il 24 marzo si terrà lo spettacolo “La Passione secondo Maria”

L’Amministrazione Comunale di Capizzi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Gioventù Capitina, in conclusione dello stage di Teatrodanza “La parola e il gesto”, presentano lo spettacolo “La Passione secondo Maria”, ideazione, regia e coreografia di Giovanni Cilluffo, direttore artistico della Kalsa Compagnia di Conegliano Veneto.

Allo spettacolo, a cui parteciperanno tutti i partecipanti allo stage, si terrà il 24 marzo alle ore 21 presso l’aula consiliare del Comune di Capizzi, l’ingresso è gratuito e libero

“La Passione secondo Maria”, liberamente tratto da “il Mistero della Carità” di Charles Peguy, è un viaggio nella vita di Gesù visto attraverso gli occhi di Maria, sia come madre, che come donna. Il lavoro è una spettacolarizzazione affidata al potere evocativo della parola, per contemplare il “Mistero Divino”, sottolineando il fattore umano. E’ una ricerca fatta con umiltà, ma con l’intento di sottoporre al pubblico le “Sacre Rappresentazioni” nella forma genuina e originale dell’età medievale, epoca in cui hanno preso corpo.

L’assistente di laboratorio e regia è Daniela Colajanni, gli interpreti sono: Marianna Allegra, Chiara D’Angelo, Antonio Fascetto, Carmen Fatati, Maria Fatati, Giacomo Fazio, Delia Iraci Sareri, Raffaele Iraci, Gaetano Mancuso Fuoco, Giuseppe Merletto, Mariangela Prestifilippo, Rosi Maria Principato Trosso, Luisiana Scinardo Tabernacolo, Marika Scauzzo, Maria Concetta Testa Camillo, Aurelia Torregrossa,Fabio Zuccari.

Le musiche sono di vari autori, la fotografia di scena è curata da Giovanni Castellana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php