Enna, all’Hotel Riviera di Pergusa una serata dedicata ai Borboni, alla presenza della principessa Beatrice

L’eccezionale presenza della principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, ha dato prestigio all’incontro, avvenuto sabato scorso, in occasione dello scambio degli auguri di Natale, nella serata dedicata alla cucina al tempo dei Borboni.

L’evento è stato organizzato da Nino Gagliano, presidente dell’Accademia Pergusea, con la collaborazione di Antonio Di Janni del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, di Rocco Lombardo del Comitato locale della Dante Alighieri e di Filomena Greco dell’Associazione Convegno di Cultura Maria Cristina di Savoia.   La principessa Beatrice è stata accolta, al suo ingresso in sala, dal sindaco della città, Maurizio Dipietro, dal commissario del libero consorzio della provincia, Ferdinando Guarino, dal past presidente internazionale emerito del Lions, Giuseppe Grimaldi, dal console dell’Azerbajian, Domenico Coco, dalla vice presidente nazionale del Convegno Maria Cristina di Savoia, Eleonora Chiavetta, dalla delegata regionale, Flora Montana, e dagli organizzatori.

Dopo l’ascolto dell’inno Borbonico la serata ha avuto inizio con la proiezione su schermo di slides curati dagli accademici Rocco Lombardo e Federico Emma, che hanno fatto rivivere, con delle immagini d’epoca, la storia dei sovrani Borbonici e ciò che hanno realizzato: palazzi, regie, parchi, basiliche, ecc.. In video conferenza Bruno Di Ciaccio, autore del libro “La Cucina al tempo dei Borboni”, presentato subito dopo dalla relatrice Pina D’Alatri, la quale ha intrattenuto l’uditorio sulle caratteristiche culinarie della cucina al tempo dei Borboni.

Su “Connessione, cibo e classi sociali nell’era dei Borboni”, è stato invece il tema trattato da Maria Carmela Liggeri. Ai vari interventi di saluto sono seguiti gli scambi di doni tra le autorità e le numerose personalità ed ospiti presenti. Nino Gagliano ha donato alla principessa Beatrice una targa ricordo con il logo storico dell’Accademia Pergusea, recante il motto “Dat Pergusa Flammam”, nominandola socia onoraria per riconosciuti meriti ed opere di solidarietà verso le persone meno fortunate, con particolare attenzione nei confronti dei bambini. Antonio Di Janni a sua volta ha consegnato a Gagliano la medaglia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Lo stesso Di Janni ha dato attestati di ringraziamento a Rocco Lombardo, a Filomena Greco, a Matteo Bertino e Maria Grazia Lo Jocono per il loro impegno nell’organizzazione della serata conviviale. Le relatrici e il Console dell’Azerbajian hanno ricevuto in omaggio libri della collana dell’Accademia e della Dante Alighieri. La principessa Beatrice, dalle mani di Filomena Greco, a nome del Convegno di Cultura Maria Cristina di Savoia della città di Enna, ha avuto in dono il “Gogol”, l’amuleto “Ambasciatore del Sorriso”, con l’auspicio di diventare la testimonial durante le sue molteplici attività di beneficenza, cultura e volontariato nel mondo. Nel corso della serata l’Accademico Lucio Riccobene ha donato alla principessa Borbone un prezioso manufatto in mosaico, realizzato con tessere dorate e rubini, raffigurante lo stemma borbonico e quello del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Inoltre Nino Gagliano ha ricevuto, dalle mani dello stesso Riccobene, un prezioso  mosaico con lo stemma dell’Accademia Pergusea, unitamente al simbolo del Sacro ordine Costantiniano.

La principessa Beatrice, grata per l’accoglienza ricevuta, ha ricordato: “In un precedente soggiorno in questa città  mi sono trovata tra amici ed ho apprezzato l’ospitalità degli ennesi. Ritornerò ad Enna al più presto con mio fratello Carlo e la famiglia per visitare la città e i suoi monumenti”.

All’ingresso in sala i 140 soci e ospiti sono stati accolti da figuranti con abiti d’epoca. Dei cimeli borbonici e un quadro della beata Maria Cristina di Savoia del Regno delle due Sicilie sono stati esposti in sala. Brani musicali a tema sono stati eseguiti al pianoforte dal M° Danilo Laurella.

Salvatore Presti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php