Enna, festeggiato con un applaudito concerto al Teatro Garibaldi il primo decennale della ri-fondazione dell’Accademia Pergusea

L’applaudito concerto di musiche immortali di G. Holts, O. Respighi e Nino Rota, ha concluso i festeggiamenti del primo decennale della ri-fondazione dell’Accademia Pergusea. Le ovazioni finali, da parte del numeroso pubblico presente al Teatro Garibaldi, sono state rivolte all’orchestra d’archi ECO e al M° Vincenzo Castronovo, che l’ha magistralmente diretta in una performance d’altissimo livello. L’ensemble nasce ad Enna quale “Nova Accademia Musices”.  Si esibisce in luoghi prestigiosi vocati all’ascolto di musica da camera, meritando apprezzamenti e lusinghieri consensi ovunque. Al suo attivo numerose stagioni concertistiche. “L’evento di stasera – ha affermato Nino Gagliano, dopo i saluti di rito – vuole essere un punto di partenza per altri ulteriori lunghi anni di attività accademici, improntati verso…L’amore per Enna”. La serata, che si è avvalsa del patrocinio del Comune, è stata condotta da Anna Dongarrà che, a fine concerto, ha intervistato il Maestro Castronovo, il quale si è detto felice di avere mantenuto l’impegno di ritornare nella città natale, dopo il concerto al GriVi del marzo scorso. “Trovarmi ora qui, in questo Teatro, dove ho debuttato da giovane violinista, appena diplomato al Liceo Musicale V. Bellini di Catania, mi riempie di gioia”.

Il Nostro inizia gli studi di direttore d’orchestra a Melbourne (Australia) sotto la guida del M° Roy Theaker. Ritorna in Europa nel 2016 e continua gli studi a Londra con il M° Howard Williams del Royal College Of Music, e frequenta diversi Masterclass, dove viene selezionato tra i finalisti Maestri Concertatori, per dirigere  due orchestre professionali: la London Sinfonietta e i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino. Collabora stabilmente come violinista con la Royal Philharmonic Orchestra, con la quale ha recentemente suonato in tournée nel Regno Unito con Andrea Bocelli, e la English Chamber Orchestra. Con quest’ultima si è esibito lo scorso febbraio a Buckingham Palace alla presenza della famiglia reale Inglese. Adesso fa la spola tra Barcellona (Spagna), dove risiede, e Londra dove sta continuando gli studi. “I miei molteplici impegni in giro per il mondo – ha detto infine – non precluderanno il ritorno nella mia Enna, dove ritrovo i mie cari, tanti amici e moltissimi estimatori”. “A breve – ha annunciato infine la Dongarrà – l’orchestra ECO si recherà in Cina, chiamata ad esibirsi in tournée in alcune città cinesi. Un lungo applauso finale ha accomunato i professori d’orchestra con il Maestro Direttore Castronovo e Nino Gagliano, appassionato e dinamico presidente dell’Accademia Pergusea, che in questi dieci anni d’attività, ponendo l’attenzione prioritariamente su Pergusa, ha calamitato l’interesse della società civile ennese con  le numerose iniziative in tutti i campi, rivolte alla città. L’assessore comunale alla cultura Francesco Colaianni, chiamato sul proscenio, dopo i saluti istituzionali, ha avuto parole di plauso per l’Accademia, augurando al sodalizio validi ulteriori contributi  allo sviluppo socio-culturale di Enna e del suo territorio.

Anna Dongarrà con Nino Gagliano consegna al M° Castronovo la pergamena recante la nomina a socio onorario dell’Accademia

Salvatore Presti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: