Enna, il camper della Polizia di Stato in supporto delle donne vittime di violenza

Domenica 25 novembre 2018 ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, come data per organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

In questo contesto, si inserisce la campagna della Polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo non è amore”.

Anche a Enna, a tal riguardo, si terranno delle iniziative che tendono a implementare i contatti con vittime di violenza, per informazioni, suggerimenti e denunce contro la violenza di genere.

In particolare, a partire dalle ore 10:00, in piazza VI Dicembre, verrà allestito il camper della Polizia di Stato della Questura di Enna che ospiterà un Ufficio mobile pronto a ricevere le segnalazioni di chi è in cerca di aiuto, con la presenza di personale specializzato in materia della Divisione Polizia Anticrimine, della Squadra Mobile, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e dell’Ufficio Sanitario.

Per l’evento, si prevede la partecipazione di rappresentanti della locale Associazione “Donneinsieme – Sandra Crescimanno”, nonché di personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, che illustreranno alla cittadinanza le iniziative intraprese, anche al fine di prestare immediate cure mediche e sostegno psicologico alle vittime di violenza, nonché sul percorso di accoglienza “Codice Rosa” presso il Pronto Soccorso

Informare, garantire la centralità della vittima, ascoltare e proteggere, farsi carico, fare rete, sono gli assi strutturali dell’intervento della Polizia di Stato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php