Enna, incontro del Kiwanis con i ragazzi della media “Garibaldi” su bullismo e cyberbullismo

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro, con gli studenti di seconda e terza media dell’Istituto comprensivo De Amicis, plesso Garibaldi, su argomenti che coinvolgono sempre più i giovani e le loro famiglie. Il tema trattato è stato quello del “Bullismo e cyberbullismo, una realtà da identificare”.

L’iniziativa si deve al Kiwanis Club di Enna, presieduto da Nella Pavone, la quale si è detta felice “dell’interesse riscontrato nei ragazzi e nei docenti, in coincidenza con la giornata Internazionale Safer Internet Day”.

Dopo i saluti di rito da parte del preside Filippo Gervasi e l’introduzione dell’argomento da parte della presidente Pavone, il relatore Michele Nicotra ha intrattenuto gli alunni attraverso un innovativo laboratorio esperienziale e didattico.

Gli allievi hanno potuto affrontare il tema approfondendo le dinamiche che si instaurano nel bullismo e nel cyberbullismo, quest’ultimo sempre più invasivo.

Durante il laboratorio gli studenti si sono potuti confrontare tra loro, esprimendo le loro esperienze su tali realtà e, infine, hanno descritto le caratteristiche del bullo, delle vittime e di come difendersi a tutti i livelli, aprendo un dialogo con la famiglia, la scuola, le istituzioni.

Gli incontri del Kiwanis sul tema – ha annunciato la presidente Pavone – continueranno giorno 11 febbraio con altre classi e a seguire con riunioni dei genitori con la presenza della Polizia di Stato”.

Salvatore Presti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php