Enna, si è svolto in Prefettura un corso di rianimazione cardio-polmonare di base

Nella mattina odierna, si è svolto in Prefettura un “Corso di rianimazione cardio-polmonare di base (B.L.S.) sull’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno (D.A.E.)”, destinato al personale dell’Amministrazione civile dell’Interno.

Il predetto organizzato in collaborazione con la Centrale Operativa del 118 diretta da Giuseppe Misuraca, è stato avviato dalla dottoressa Letizia Galtieri, Dirigente Medico della Polizia di Stato della Questura di Enna, assistita dal Vice Sovrintendente Tecnico Salvatore Merito.

L’addestramento di base, sulle tecniche di utilizzo del defibrillatore è stato svolto dal dottor Ezio De Rose, Coordinatore Medico e da Gaetano Pastro, Coordinatore Infermieristico del 118, assistiti dagli infermieri Davide Di Maggio e Mario Vitale, ed ha consentito l’addestramento di venti dipendenti della Prefettura di Enna, su l’impiego del presidio sanitario, quale strumento fondamentale per il ripristino del ritmo cardiaco in caso di arresto cardio-circolatorio.

L’iniziativa fortemente voluta dal Prefetto Maria Rita Leonardi, è stata realizzata nell’ambito delle attività di informazione e prevenzione infortuni sui luoghi di lavoro, di cui al Decreto Legislativo 81/2008, in quanto possedere un’adeguata formazione di primo soccorso oltre a costituire un fattore di crescita individuale rappresenta un dovere civico nei confronti della collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php