Gangi, seimila presenze per la nona edizione del presepe vivente da Nazareth a Betlemme

Una manifestazione di successo che ha fatto registrare più di seimila visitatori provenienti da tutta la Sicilia. A Gangi, borgo più bello d’Italia, cala il sipario sulla nona edizione del presepe vivente “Da Nazareth a Betlemme”. Il 29 dicembre l’ultima rappresentazione della Natività, diversa da tutti gli altri per ambientazione, organizzazione, spirito e atmosfera, con grande impiego di mezzi e persone, monumentali messe in scena, effetti speciali e un cast di attori dilettanti ma anche professionisti, che ha emozionato i circa sei mila visitatori.

Per l’ennesima volta è stata premiata la caparbietà e lo spirito di abnegazione degli organizzatori. Un kolossal di successo che ha reso magico per quattro giorni, nonostante le avverse condizioni meteorologiche, il centro storico del Borgo dei Borghi 2014. L’evento è stato realizzato e programmato nei dettagli dall’associazione “Da Nazareth a Betlemme” con la collaborazione della comunità gangitana, l’impegno costante di figuranti e maestranze e il contributo di Comune di Gangi, Enel, Bcc, Pro Loco e numerose associazioni locali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia