Il commissario di Forza Italia Giovani di Nicosia in visita a Bruxelles consegna una lettera alle istituzioni europee

Il giovane nicosiano Graziano Rizzo, commissario comunale di Forza Italia Giovani, sempre legato con dedizione al proprio territorio, ha voluto scrivere una lettera da indirizzare al presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. La lettera affronta e descrive i drammi che avvengono quotidianamente nella nostra Isola e in particolar modo nei piccoli paesini dell’entroterra.

Purtroppo viviamo in paesi dimenticati dal governo nazionale e regionale: paesi obliati dalle amministrazioni comunali e senza nessun interesse verso i cittadini.  Abbiamo la fortuna di abitare in territori unici, ricchi di storia e cultura, ma abbiamo la sfortuna di essere senza infrastrutture, senza strade adeguate, senza turismo, senza lavoro, senza speranza“, scrive così il commissario di Forza Italia Giovani, “caro Onorevole, aiutaci a trattenere i numerosi giovani che scappano via, aiutaci a ridargli speranza, fiducia. È una vera tragedia assistere, impotenti, al lento morire nell’anima di questi giovani dimenticati dalla politica, storditi dal silenzio delle istituzioni, mortificati dalle nefaste logiche della cortesia e del privilegio praticate da politicanti.

Il giovane Rizzo, il 30 gennaio durante una visita al Parlamento Europeo di Bruxelles, ha consegnato la lettera all’europarlamente italiano Giovanni La Via, in quanto il presidente Tajani non era presente per impegni istituzionali.

Ho voluto fortemente consegnare questa lettera per chiedere aiuto all’Europa, per lanciare un grido di allarme per la Sicilia, per i giovani siciliani e soprattutto per tutti gli abitanti dell’entroterra“.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php