Il punto della situazione per la Srr di Enna nella gestione provinciale dei rifiuti

Dopo la pausa coincisa con la campagna elettorale delle regionali, ma in realtà per dare alle amministrazioni comunali la possibilità di adeguarsi a quanto previsto dalla legge 9 del 2010, sono riprese già nel mese di novembre le attività programmate della Srr.

Metà delle amministrazioni comunali ancora non hanno individuato il gestore del servizio. Né affidato a terzi né affidato a società in house, il nuovo metodo che consente di bypassare le antiche municipalizzate.

La società di scopo, A&T srl ha chiesto e ottenuto la voltura della autorizzazione ad aprire la discarica di Cozzo Vuturo. Nel frattempo è stato nominato un nuovo amministratore della società di scopo, nella persona di Maurizio Salvaggio, tra i più anziani e preparati dirigenti della vecchia Ato Enna Euno.

Per riprendere il percorso delle assunzioni è stato elaborato un nuovo cronoprogramma. Come anche è stato avviato il percorso dei prepensionamenti, grazie alla collaborazione della Uil.  Il passo successivo sarà quello di approvare la tariffa della discarica che sarà molto conveniente, la pianta organica della A&T srl e procedere alle assunzioni.

Molti Comuni nel frattempo hanno individuato il gestore per cui il personale potrà essere individuato e transitato.

Nessuno rimarrà senza il posto di lavoro. – afferma il presidente della Srr di Enna Armando Glorioso – Sulla base del nuovo calendario nessuno avrà problemi, tutti gli aventi diritto saranno ricollocati. Ci sono solo problemi con i Ccr di Enna dove l’amministrazione comunale non si dimostra disponibile, poiché con un piccolo sforzo si potrebbe aggiustare la situazione. In conclusione sono ottimista nell’affermare che entro gennaio il nuovo sistema dei rifiuti ripartirà alla grande.  Per quanto riguarda le dimissioni del commissario regionale Loria, persona che ha fatto un buon lavoro, comprendo le sue ragioni: i Comuni non collaborano ne con la vecchia Ato né con la nuova Srr. Ci auguriamo che la Regione nomini presto un nuovo commissario altrettanto bravo come lo è stato l’ingegnere Loria. Per il resto è solo questione di un paio di mesi e il lavoro sarà completo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php