La deputata M5S Elena Pagana invita l’assessore Razza a visitare le strutture sanitarie della ex provincia

“La sanità ennese merita una particolare attenzione da parte del governo Regionale perché ci sono problematiche croniche e ataviche che meritano una risoluzione, da Piazza Armerina a Troina. Manca l’applicazione della pianta organica sui quattro presidi ospedalieri, non vi è sorveglianza notturna e le infrastrutture stradali sono all’anno zero. L’assessore Razza venga nell’Ennese a stringere la mano degli operatori che operano tra mille difficoltà”.

A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Elena Pagana che invita formalmente l’assessore regionale alla sanità Ruggero Razza a dare la giusta attenzione all’Oasi di Troina e più in generale i presidi ospedalieri dell’Ennese.

“Ci sono troppi nodi irrisolti – spiega la deputata – in questo territorio”. L’Oasi di Troina non può permettersi di vivere di incertezze. L’assessore venga a vedere con i propri occhi quanto è importante questa struttura per le migliaia di famiglie che vengono da tutta Italia a recuperare una speranza per i propri figli. I dipendenti di questa struttura vivono, nonostante le mille difficoltà, il loro lavoro come una vera e propria missione. Aspettiamo che l’Assessore Razza venga a stringere la mano e guardare negli occhi i lavoratori, i pazienti e le famiglie prima di dare le giuste e certe risposte, che un’intera comunità merita” – conclude la deputata ennese.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php