L’avv. Giovanni Cannata è il nuovo presidente del Kiwanis Club di Nicosia – VIDEO

 

Nella mattina del 14 ottobre, presso una sala del ristorante La Torretta, è avvenuta la cerimonia del “passaggio di campana” al nuovo presidente del Kiwanis Club di Nicosia, l’avvocato Giovanni Cannata.

Hanno presenziato, oltre alle autorità kiwaniane, il neo eletto luogotenente Vincenzo Patti, il sindaco di Nicosia Luigi Bonelli, il sindaco di Sperlinga Giuseppe Cuccì e i Presidenti degli altri club service presenti sul nostro territorio: Rotary, Fidapa e Lions. Hanno, inoltre, preso parte alcuni rappresentanti dei club kiwaniani appartenenti alla Divisione Sicilia 5: Gela, Vittoria, Enna e Valle dell’Ippari.

Il passaggio della campana è avvenuto con lo scambio delle relative insegne tra la Presidente uscente, dott.ssa Valentina Greco, ed il presidente entrante, avv. Giovanni Cannata, ed ha anticipato la celebrazione della “Xli Charter“, che ha visto tutti i presenti in piedi per rendere omaggio alle bandiere dell’Europa e dell’Italia, ascoltando i due inni, europeo ed italiano, per poi ricordare le finalità del Kiwanis e recitare, infine, la preghiera Kiwaniana.

Il Kiwanis di Nicosia, fondato nel 1978 da Giovanni Tinebra,  è sempre stato attivo nel territorio distinguendosi per il suo servizio volto alla cura e alla tutela dell’infanzia, ma soprattutto per l’alto valore delle iniziative culturali e l’accurata promozione della storia e delle tradizioni locali.

La Past President, dott.ssa Valentino Greco, ha appena concluso il suo anno ricco di lodevoli iniziative, tra cui vogliamo ricordare lo screening gratuito per la prevenzione cardiovascolare infantile, svolto in modo meticoloso dal dott. Casale a tutti  i bambini delle scuole elementari di entrambi i circoli didattici di Nicosia, Villadoro e Sperlinga, e lo screening gratuito per la prevenzione e controllo del diabete, con l’ausilio del dott. Barbagallo.

L’avv. Giovanni Cannata, 41° President del club, ha già in cantiere altrettante iniziative meritorie, quali un Convegno sul Bullismo e Cyberbullismo e un seminario sull’Autismo, previsto per il 2 aprile. Certamente verranno portate avanti sul territorio di Nicosia le consuete attività del Kiwanis quali il premio “miglior pagella”, volto a promuovere l’impegno scolastico e il diritto allo studio; il premio “solidarietà”, che valorizza i comportamenti di straordinaria umanità e il progetto “S.O.S. Kiwanis”, che sostiene l’infanzia in difficoltà economica.

<<Se c’è una cosa che oggi posso serenamente anticiparvi – ha detto l’avv. Cannata durante il suo discorso – è che qualunque cosa verrà fuori dal nostro lavoro, dal nostro impegno, dal nostro sacrificio sarà sempre e comunque finalizzata al bene comune!>>

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php