Leonforte, il sindaco Barbera contrario all’accorpamento degli istituti scolastici leonfortesi

In seguito alla seduta della conferenza provinciale avvenuta lo scorso 3 ottobre 2018, è stata votata la proposta che prevede l’accorpamento dell’Istituto Comprensivo “E. Pantano” di Assoro con la scuola elementare “Vaccalluzzo” di Leonforte e con il plesso “D. Alighieri” della scuola media di Leonforte.

La stessa proposta prevede inoltre l’accorpamento della scuola elementare “Branciforti” di Leonforte col plesso “Verga” della scuola media di Leonforte. La suddetta proposta è stata approvata grazie ai voti favorevoli del Commissario del Libero Consorzio di Enna, Ferdinando Guarino, della professoressa Di Ganci, della professoressa Rissignolo e attraverso l’espressione di un voto unico, degli assessori Carmela Impellizzeri e Concetta Giaggeri, rispettivamente delegate dai sindaci di Troina e Regalbuto. Hanno votato contrariamente alla proposta la professoressa Filippa Pollaccia, l’architetto Contino e la professoressa Palma Sberna.

L’amministrazione comunale di Leonforte prende atto della decisione della conferenza provinciale e la condanna fermamente in quanto la stessa Conferenza non ha minimamente tenuto conto della delibera di giunta 94/2018 del 27 settembre con la quale il sindaco e l’amministrazione hanno approvato la proposta che prevede il mantenimento dei tre istituti scolastici cittadini con relativi plessi, dirigenze scolastiche, direzioni amministrative e personale A.T.A.

Accorpare gli istituti scolastici leonfortesi significherebbe ridimensionare il personale al loro interno e l’autonomia delle stesse scuole – è quanto dichiara il sindaco di Leonforte, Carmelo Barbera, che prosegue – gran parte del personale verrebbe fatto fuori grazie ad una decisione della conferenza provinciale che si è premurata di non tenere conto della nostra proposta. L’amministrazione è accanto alle scuole di Leonforte ed ha deciso di ricorrere per vie legali impugnando una proposta palesemente illegittima che lede le istituzioni scolastiche e il nostro territorio. Nessuno si permetta di decidere per Leonforte senza tenere conto di ciò che pensano gli amministratori e di ciò che pensano i diretti interessati”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php