Leonforte, intervento del consigliere comunale Davide Barbera in merito alla scalinata di via Marinuzzi

A seguito dell’interrogazione presentata dal consigliere comunale leonfortese Davide Barbera in data 23 ottobre 2018 per, come si legge nel documento ufficiale, “sapere qual è lo stato di consegna dell’appalto e quali sono i tempi previsti per l’avvio dei lavori” ed in seguito alla risposta ottenuta da parte dell’ufficio competente in cui si specificava che “non appena verrà nominato il capo settore dell’ U.T.C. si procederà alla stipula del contratto e all’esecuzione dei lavori”, si riporta , a seguire, parte dell’intervento del consigliere leonfortese in merito alla questione.

“La scalinata che collega via Marinuzzi con via Pergolesi è un’opera di fondamentale importanza, perché permetterebbe ai cittadini abitanti in quel quartiere di raggiungere in maniera molto più agevole il centro della città, in direzione Piazza IV Novembre corso Umberto. Per anni quest’opera è rimasta ferma ed incompiuta a causa dell’indebitamento che ha interessato questo ente. Grazie all’Opera di risanamento economico e finanziaria attuata dall’amministrazione Sinatra attraverso il piano di riequilibrio, che ha pagato i debiti risalenti a tutte le amministrazioni dalla prima repubblica al 2013, si sono riaccese alcune speranze. L’attuale serenità economica e finanziaria oltre a permettere a voi amministratori di percepire per intero l’indennità di mandato, cosa che nessuno ha fatto negli ultimi anni, vi permette inoltre di poter amministrare in maniera più tranquilla, concreta e fattiva. Nel dicembre 2017 con propria delibera di giunta Municipale l’amministrazione Sinatra permetteva lo svincolo e il diverso utilizzo dei residui di mutui, accesi diverse amministrazioni fa e ormai giunti quasi all’estinzione, per realizzare finalmente la scalinata di via Marinuzzi. L’iter burocratico amministrativo e finanziario per garantire la fattibilità dell’opera è stato praticamente iniziato ed ultimato dall’amministrazione che vi ha preceduto. Sono state espletate anche gli adempimenti relativi all’affidamento dei lavori, aggiudicando l’opera alla ditta Novembre […]La superficialità della risposta evidenzia come da amministratori neofiti, non siete ancora entrati nell’ingranaggio della macchina amministrativa, dimostrando perciò assoluta incapacità a governare la nostra comunità e vi scusate dell’inerzia che avete nel condurre l’ufficio tecnico, con il fatto che c’era un capo settore a tempo parziale […].E come mai in tre mesi pieni, non siete stati in grado di fare un’operazione semplicissima, quella di registrare al registro generale una determina già pronta e praticamente esecutiva, per consegnare i lavori, pubblicando il tutto nell’albo pretorio?[…]. Tutte queste domande trovano una sola amara risposta, il totale disinteresse e menefreghismo per tutto ciò che è il bene della nostra comunità, come appunto la scalinata Marinuzzi. È l’ennesima dimostrazione che siete smarriti e brancolate nel buio senza neanche riuscire a ritrovarvi, altro che nuova Leonforte. Ma siete sicuri di avere un progetto condiviso per il bene della comunità leonfortese […]. Spero che colga questa mia interrogazione come uno stimolo e un suggerimento, che ovviamente non competeva a me darle, ma a chi oggi si pregia, di essere a capo dell’amministrazione, affinché si possano avere presto risultati positivi. Il quartiere Monachella e dintorni ve ne sarà riconoscente.

Mi reputo assolutamente insoddisfatto della risposta ricevuta, sperando che dopo questa trattazione in consiglio comunale, l’avvio dei lavori possa essere immediato, dato che come è stato dimostrato da me nelle controdeduzioni, anche la sola presenza del segretario, a capo dell’ufficio tecnico è sufficiente a nominare un direttore dei lavori tra uno dei tecnici già presenti all’interno dell’ufficio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php