Luigi Bonelli (sindaco di Nicosia): “Su Ivan Bonomo pronto a mettere la mano sul fuoco sulla sua innocenza. Nessuno sostituto, per lui rimarrà la porta aperta” – VIDEO

Si è trattato di un fulmine a ciel sereno che si è abbattuto sull’amministrazione comunale di Nicosia, la vicenda giudiziaria che ha coinvolto l’ex assessore Ivan Bonomo, costretto alle dimissioni dopo aver ricevuto un’interdizione ai pubblici uffici di sei mesi, accusato di concussione per induzione.

Saranno le sedi giudiziarie a decidere su questa vicenda che ha colpito un’intera comunità per la maggior parte solidale con l’ex assessore Bonomo, che in questi tre anni di attività si è fatto apprezzare per il dinamismo ed il lavoro svolto per la città.

Pur rispettando le decisioni della magistratura, il primo cittadino Luigi Bonelli esprime solidarietà e si schiera dalla parte di Ivan Bonomo, pronto a mettere la mano sul fuoco sull’innocenza del suo assessore.

Il sindaco non ha alcuna intenzione di nominare un nuovo assessore in sostituzione, con la speranza che la vicenda giuridica venga superata nel più breve tempo possibile e Ivan Bonomo scagionato da ogni accusa, possa riprendere il suo lavoro all’interno della giunta.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php