“Maledettissima tu”, è l’ultima fatica cinematografica del regista catanese Francesco La Rosa – VIDEO

Prossimamente in onda su Azzurra Tv l’ultimo lavoro cinematografico del regista catanese Francesco La Rosa,  il 40enne catanese, autore e regista, operaio di professione, videomaker nel tempo libero e non solo.

Già salito alla ribalta due anni fa con il corto ”Pacenzia” mandato in onda da tutte le televisioni locali italiane visionato persino in Francia. Si presenta quest’anno a distanza di tre anni con il mediometraggio “Maledettissima tu” con cui parteciperà ai concorsi nazionali.

Si tratta di un mediometraggio tutto siciliano della durata di 63 minuti con la partecipazione di alcuni  personaggi di spicco nel cast,nel fil troviamo Pino Maniaci, Antonio Cannata e Sabrina Privitera. L’interpretazione dei brani è stata curata da Alfio Patti e Nino Marchi, le musiche sono di Carmelo Incognito.

La trama drammatica, un lessico nudo e crudo definisce il regista, che racconta la storia di un uomo oppresso nella stretta fra il bene e il male con un finale incandescente, la vita di un uomo che indipendentemente dal tipo di esistenza che esso vive, serve da insegnamento a chi la osserva. Scelte quasi tutte sbagliate quelle del protagonista, fino ad arrivare al termine del film, dove quel bivio che sta davanti al personaggio, sta davanti ha tutti noi, ogni giorno. Un bivio opprimente, affascinante, sensuale, ma nello stesso tempo di colore nero e maliziosamente accattivante. Un chiaro “no al bullismo”, un invito ai giovani a stare molto lontano dalla delinquenza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php