Nicosia, disciplinata la sosta ai piedi della torre campanaria della cattedrale – VIDEO

Con l’ultimazione dei lavori della torre campanaria e lo smontaggio dopo oltre 20 anni dell’impalcatura che la ricopriva, è sorto un nuovo problema, quello relativo ai parcheggi selvaggi ai piedi della torre.

Alcuni automobilisti indisciplinati hanno parcheggiato le loro autovetture fino a ridosso della rampa per i disabili, impedendone l’accesso. Altri invece con le loro autovetture parcheggiate in modo sbagliato hanno ristretto la carreggiata impedendo il normale deflusso delle auto soprattutto nell’intersezione tra largo Duomo e la via fratelli Testa.

Il sindaco di Nicosia con una propria nota, inviata al comando della Polizia Municipale, ha istituito il divieto di sosta in largo Duomo, dirimpetto il palazzo vescovile, estendendolo anche all’innesto con la via fratelli Testa ed ha istituito uno stallo di sosta riservato ai soggetti diversamente abili adiacente alla rampa di accesso alla cattedrale.

Il divieto di sosta, con una successiva determina dirigenziale, è stato esteso per tutte le 24 ore.

Per evitare comunque la sosta selvaggia, anche in presenza di questi divieti, quasi sicuramente verranno installati dei dissuasori di sosta, ovvero dei paletti o delle fioriere, probabilmente quest’ultima ipotesi è quella che verrà presa in considerazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php