Nicosia e Sperlinga, una troupe della trasmissione Geo di Rai 3 sulla via francigena

Ancora una volta Nicosia è protagonista sulle reti nazionali, dopo le due troupe di Rete 4 e Tv2000, questa volta sarà la troupe di Rai 3 ad essere ospitata, sabato 28 aprile, per occuparsi del territorio e nello specifico della via francigena “Palermo-Messina per le montagne”.

Grazie al protocollo d’intesa stipulato nel 2016 tra il Comune di Nicosia e gli “Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia”, vi è stato l’interessamento della rete nazionale Rai 3 verso queste vie francigene, in particolare della “Palermo-Messina per le montagne”, un antico percorso che dalle coste tirreniche di Palermo giunge fino all’antica città dello Stretto.

Il protocollo d’intesa prevede infatti che il Comune di Nicosia, in qualità di responsabile del territorio comunale, assuma il ruolo di ente promotore e coordinatore dell’iniziativa, impegnandosi a sposare le finalità del Progetto Regionale “Vie Francigene di Sicilia”, le vie storiche di Sicilia, un sistema intrecciato che da secoli e secoli è stato percorso da Greci, Romani, Bizantini, Arabi e cavalieri Normanni.

La troupe oltre a visitare Nicosia, attraverso la via francigena è giunta anche nella vicina Sperlinga sede del celebre castello. Tra le visite in programma anche quella della riserva Campanito-Sambughetti, con i celebri laghetti, che hanno suscitato particolare interesse.

Geo è un programma televisivo di Rai 3 che va in onda dal lunedì al venerdì nella fascia pomeridiana che precede il TG3 e la domenica mattina. È condotto da Sveva Sagramola e da Emanuele Biggi, biologo e fotografo amante della natura. Gli argomenti trattati vanno dalla cultura italiana e mondiale al clima, dagli animali alle nuove tecnologie, dalla natura alla gastronomia fino all’attualità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php