Nicosia, Forza Italia ricorda gli italiani uccisi nelle foibe

Il 10 febbraio, si celebra in tutta Italia il “Giorno del Ricordo” per ricordare tutte le vittime delle Foibe morte durante la seconda guerra mondiale.

Il movimento di Forza Italia Giovani di Nicosia insieme ai consiglieri comunali, Filippo Giacobbe, Francesco La Giglia e Santina Lo Votrico, hanno organizzato, nella sede di Forza Italia, una conferenza per ricordare i numerosi italiani massacrati nelle Foibe.

Subito dopo, il gruppo si è recato presso la villa comunale Burrafato ed hanno commemorato i defunti depositando un mazzo di fiori nel monumento ai caduti della seconda guerra mondiale di Nicosia.

Il commissario comunale di Forza Italia Giovani, Graziano Rizzo afferma: “Migliaia di italiani sono stati lasciati morire nel buio delle Foibe perché colpevoli di essersi opposti all’espansionismo comunista slavo. Il giorno del ricordo è la testimonianza che, finalmente, il silenzio è stato interrotto. Dobbiamo ricordare e dobbiamo farlo senza vergogna.”

Il commissario comunale di Forza Italia, Filippo Giacobbe commenta: “Bisogna ricordare per rendere onore alle vittime di questo massacro. Abbiamo donato questi fiori, nel silenzio più totale da parte dell’amministrazione comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php