free page hit counter

Nicosia, ha preso il via il 18 maggio la terza edizione di Voci Nostre – VIDEO

Ha preso il via venerdì 18 maggio, dal cine-teatro Cannata di Nicosia, la terza edizione di Voci Nostre, la kermesse musicale che vede in gara giovani talenti musicali provenienti non solo da Nicosia, ma anche dai Comuni limitrofi. Il concorso canoro è organizzato dal Comitato Donne, con il patrocinio del Comune di Nicosia ed ha come partner la scuola musicale All Music.

Come ogni hanno il concorso canoro è diviso in due serate, il 18 maggio uno spettacolo a tema dedicato alla canzone italiana. Sul palco del Cannata si sono esibiti fuori gara giovani talenti ed ospiti con brani in lingua italiana.

Ad inizio serata si è esibita Stefania Catania con un monologo scritto da Rita Scinardi, una delle organizzatrici della kermesse del Comitato Donne. Stefania Catania ha presentato le prime due edizioni e quest’anno, essendo incinta, ha passato il testimone agli altri tre conduttori di queste due serate: Miriam Campione, Valentina D’Alessandro e Antonio Vanadia.

Tre gli ospiti d’eccezione che hanno arricchito la serata con la loro musica. Il primo è stato il sassofonista Antonino Salinaro con due brani.

Graditissima l’esibizione della band troinese “I Figli dell’Officina”, i musicisti con le loro ballate molto ritmate e coinvolgenti, hanno messo in piedi un mini concerto toccando con il loro brani temi scottanti e ricordando tre vittime di mafia: Peppino Impastato, Rita Atria e don Pino Puglisi. Esibizione che a grande richiesta del pubblico è stata completata con un bis.

La terza ospite della serata è stata la cantante nicosiana Greta Alessi, una delle protagoniste delle passate edizioni due volte terza sia nel 2016 che nel 2017. La sua potente voce ha emozionato ancora una volta il pubblico del Cannata.

Sul palco si sono esibiti 20 giovani talenti, che il sabato saranno in gara per la vittoria finale. Per la categoria “Giovani” il primo è stato Smhanuel con il brano “Non è l’inferno” di Emma. Poi è stata la volta di Elena Campione con il brano “Semplice” di Elodie. Maria Guarnaccia con il brano “Quando nasce un amore” di Anna Oxa. Filippo Motta con “L’amore è” di Enrico Nigiotti. Lindy Picone “Nessun posto è a casa mia” di Chiara Galiazzo. Per la categoria “Junior” dagli 8 ai 13 anni Antonio Laganga con “Amore bello” di Claudio Baglioni. Mikol Laganga con “Se bruciasse la città” di Massimo Ranieri. Karole Di Fini con “Direzione la vita” di Annalisa. Angelica Naro con “Oceania” di Chiara Grispo. Alessia Amoroso con “L’isola che non c’è” di Edoardo Bennato. Ancora per la categoria “Giovani” Lorena Lombardo con “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli, Maria Bruno con “Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin. Miriana Giuliano con “Insieme” di Mina.  Marta Bertocchi con “Sono solo canzonette” di Edoardo Bennato. Kimberly Li Volsi con “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti. Massimiliano Coccimano con un suo brano rap “Innamorato come non mai”. Alessia Viola con “Eppure sentire” di Elisa. Marco Rizzo “In un giorno qualunque” di Marco Mengoni. Giusylenia Pricacciante con “Donna” di Mia Martini. Alessia Maiuzzo con “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi.

Appuntamento a sabato 19 maggio con la gara e l’assegnazione dei primi tre premi, della targa dedicata a padre Stella e la targa assegnata dalla scuola “All Music”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php