Nicosia, il 26 gennaio si è svolta l’assemblea pubblica di Liberi e Uguali

Venerdì 26 gennaio, presso il Bar “La Piazzetta”, si è svolta l’assemblea pubblica di Liberi e Uguali organizzata da Art1-Mdp e Mgs di Nicosia.

L’assemblea è stata condotta da Michele Castrogiovanni, è stata aperta con gli interventi dei due coordinatori Giuseppe La Porta e Giuseppe Coniglio che hanno introdotto l’iniziativa.

A seguire, è stato il turno dell’ avvocato Pino Matarazzo che ha spiegato il progetto del comitato per la riapertura del tribunale di Nicosia, seguito da Charlie La Motta che, in qualità di presidente della Pro Loco di Nicosia, ha parlato delle attività che stanno portando avanti, soffermandosi soprattutto sul riconoscimento del nostro dialetto come lingua.

Per ultimo è intervenuto Lillo Colaleo, membro del coordinamento nazionale di Mgs, con un intervento politico volto a spiegare il progetto Liberi e Uguali e l’importanza della grande battaglia elettorale che inizierà a breve.

A conclusione ha preso la parola nuovamente Giuseppe La Porta che, dopo aver fatto un riassunto degli interventi precedenti, ha espresso la volontà dei due Movimenti di lavorare giorno dopo giorno al fianco del comitato per la riapertura del tribunale e della Pro Loco per il bene e lo sviluppo di Nicosia e del circondario, concludendo ovviamente il suo intervento ribadendo l’importanza di questa tornata elettorale che potrà fare da spartiacque tra il passato è il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php