Nicosia, il cimitero comunale rimarrà chiuso al pubblico il 15 e il 16 febbraio

Il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, ha ordinato la chiusura del cimitero comunale il 15 ed il 16 febbraio.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito dell’esumazione delle salme, attualmente sepolte nelle cappelle dei Cappuccini, San Calogero e San Giuda, per la tumulazione definitiva nei nuovi loculi costruiti nella seconda sezione a ridosso del VI viale centrale nel lato destro a monte del cimitero.

L’esumazione delle salme è stata autorizzata dal dottor Michele Emanuele, responsabile dell’Unità operativa complessa Igiene e ambienti di vita.

Le autorità hanno ritenuto di dover chiudere il cimitero, durante le operazioni di esumazione,  per non turbare la sensibilità dei fruitori del cimitero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php