Nicosia, il consiglio comunale ha approvato il bilancio consuntivo 2016

Il primo febbraio il consiglio comunale di Nicosia ha approvato a maggioranza il bilancio consuntivo 2016, si tratta del rendiconto di gestione attraverso il quale la giunta rendiconta e certifica le spese e le entrate effettivamente sostenute per la gestione dell’ente comunale di fronte al consiglio. Si tratta di una sintesi di fine periodo che serve a rendere conto alla comunità del corretto utilizzo delle risorse a disposizione del Comune.

Il documento è giunto in consiglio comunale con notevole ritardo, se pensiamo che prima è stato approvato il bilancio di previsione 2017.

A relazionare è stato il dirigente della ragioneria comunale, Giovanni Li Calzi. Secondo il funzionario l’approvazione è avvenuta in ritardo per l’applicazione della normativa del bilancio armonizzato ed ha ricordato che nel 2016, quasi per l’intero anno, l’Ente ha operato in gestione provvisoria, visto che il bilancio di previsione era stato approvato quasi in chiusura di esercizio. Nella sua relazione il dirigente Li Calzi ha ricordato che il 2016 ha rispettato i vincoli di finanza pubblica ed il Comune di Nicosia non è strutturalmente in deficit. L’Ente ha chiuso l’esercizio con una liquidità di cassa di circa 9 milioni di euro e con un avanzo di amministrazione di circa 11 milioni di euro, che per una parte è stato vincolato ed una parte è stato accantonato.

Il consuntivo 2016 è stato approvato da 11 consiglieri: Balsamello, Bonelli, Consentino, Castrogiovanni C., D’Alio, Di Costa, Gentile, Mancuso Fuoco, Scinardi, Trovato e Vega.

Hanno votato contro i consiglieri Giacobbe, La Giglia, Li Volsi, Lo Votrico e Spedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php