Nicosia, la protesta degli Asu comunali a colloquio con il sindaco Bonelli – VIDEO

Nel pomeriggio del 22 ottobre, presso la sala giunta del palazzo comunale di Nicosia è avvenuto un incontro tra gli Asu, lavoratori precari dell’Ente comunale ed il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli.

I lavoratori Asu a Nicosia sono 23, in Sicilia sono oltre 5.000 ed in media lavorano da un ventennio all’interno dei diversi uffici comunali senza garanzie e diritti come gli altri dipendenti, pagati con un sussidio Inps non sempre erogato regolarmente.

Gli Asu nicosiani chiedono che la loro posizione lavorativa venga stabilizzata ed hanno chiesto un impegno concreto al sindaco Bonelli.

Il sindaco ha risposto che manca uno strumento legislativo da parte della Regione Siciliana, ma ha promesso il massimo impegno accanto ai lavoratori precari.

D’altro canto gli Asu, stanchi di questa situazione che si protrae ormai da oltre 20 anni, hanno minacciato azioni e proteste clamorose per far sentire la loro voce fino ai piani alti del governo regionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php