Nicosia, la settimana prossima verrà ripristinato il servizio di refezione scolastica

Dal 4 aprile la ditta Barbera di Leonforte, che operava in regime di proroga, ha sospeso il servizio di refezione scolastica.

La ditta Barbera forniva mediamente negli undici plessi scolastici comunali un totale di circa 321 pasti al giorno, per un costo complessivo di 2,68 euro a pasto.

Nel febbraio di quest’anno la giunta comunale, attraverso un propria delibera, aveva confermato le tariffe di refezione scolastica per tutto il 2018. La cifra stanziata,, secondo l’amministrazione comunale avrebbe coperto il servizio fino alla prossima settimana, invece la ditta ha inaspettatamente sospeso la refezione calcolando probabilmente in modo diverso il costo del servizio.

Lunedì 9 aprile verrà espletata la nuova gara per l’assegnazione del servizio, hanno partecipato sei ditte, tra cui anche l’attuale gestore. Il servizio decorrerà presumibilmente dal 10 aprile e comunque dalla data del verbale di consegna e fino all’esaurimento dell’importo posto a base d’asta di 55.000 euro. Il costo del singolo pasto secondo la base d’asta prevista nel capitolato del bando è di 3.93 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php