Nicosia, per la discarica San Basile arrivano le rassicurazioni dell’assessorato regionale

La vicenda della realizzazione dell’impianto di stoccaggio di rifiuti non pericolosi in contrada San Basile a Nicosia è stata l’oggetto dell’incontro avvenuto il primo agosto presso l’assessorato regionale dell’Energia a Palermo.

La decisione di confrontarsi in assessorato era scaturita da una riunione avvenuta in contrada San Basile lunedì pomeriggio tra i residenti ed i rappresentanti della ditta che vuole realizzare l’impianto.

Presenti all’incontro il sindaco di Nicosia, una rappresentanza del comitato dei residenti di contrada San Basile, la ditta 6 CM srl, che gestirà l’impianto e l’architetto Antonino Rotella, dirigente regionale del servizio 7 presso l’assessorato regionale dell’Energia, che si occupa delle autorizzazioni degli impianti di gestione rifiuti.

L’incontro in assessorato è stato definito positivo dai residenti. Il dirigente ha rassicurato che nell’impianto verranno trattati solo rifiuti non pericolosi e non inquinanti. Inoltre il monitoraggio sul trattamento dei rifiuti sarà costante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest