Nicosia, sulla vicenda giudiziaria di Ivan Bonomo intervengono gli avvocati Gemmellaro e Timpanaro

Nell’attesa dell’interrogatorio che si terrà lunedì 21 maggio dinnanzi al Gip, gli avvocati Anna Maria Gemmellaro e Salvatore Timpanaro, nell’assumere la difesa dell’assessore Ivan Bonomo, in relazione al procedimento che è alle battute iniziali, affermano che: “Il loro assistito, per correttezza e rettitudine morale, si è immediatamente dimesso dalla carica. Confidano in un prontissimo chiarimento dell’intera vicenda, che vede coinvolto il dottor Bonomo per una ipotesi, in verità lievissima e ‘di particolare tenuità’ (tale espressamente qualificata  dallo stesso Gip) di induzione indebita che avrebbe il valore, affatto irrisorio, di sole duecentocinquanta euro relative all’acquisto di dolciumi per attività istituzionali e con finalità pubbliche e sociali. L’assessore Bonomo ha sempre agito, infatti, nell’interesse del Comune ed è impensabile che per sole 250 euro abbia commesso alcun illecito “.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php