Nicosia, variate le disposizioni per la raccolta differenziata ed il conferimento dei rifiuti

Attraverso un’ordinanza sindacale urgente sono state variate ed integrate alcune disposizioni riguardanti la raccolta differenziata ed il conferimento dei rifiuti nell’ambito dell’Aro di Nicosia.

L’ordinanza del sindaco prevede nove punti che integrano e modificano alcune precedenti ordinanze. Innanzitutto sono definite le categorie di rifiuti da differenziare: organico, indifferenziato, plastica, carta e cartone, vetro, ingombranti e Raee. Questa tipologia di rifiuti verrà esposta e raccolta secondo il calendario che fu distribuito ai cittadini insieme al bidone dell’umido, probabile che dall’inizio del nuovo anno, verranno apportate modifiche che verranno immediatamente comunicate ai cittadini. L’orario di esposizione dei rifiuti in prossimità della propria abitazione va dalle 22 alle 6, orario valido solo per le utenze “porta a porta”. È vietata l’esposizione di qualsiasi genere di rifiuto al di fuori delle tipologie previste per il giorno e l’orario di conferimento stabilito.

Sono state istituiti nove punti di raccolta (contrade Canalotto pressi del Ccr, Cirata, Crociate, Fiumetto, Murata, Pantano, San Giacomo, Torretta e Vigneta), per le utenze ricadenti all’esterno dell’area del centro urbano e non servite dal sistema di raccolta “porta a porta”, gli utenti di queste aree potranno conferire i rifiuti differenziati nel rispetto dell’apposito calendario. Per le utenze domestiche servite dal “porta a porta”,  è vietato conferire i rifiuti prodotti nei punti di raccolta. Per la frazione di Villadoro sono stati istituiti tre punti di raccolta.

Le attività commerciali dovranno detenere i contenitori dei rifiuti all’interno dei propri locali ed esporre gli stessi all’esterno, negli orari previsti e per tipologia di raccolta. Potranno essere mantenuti i contenitori fuori dai locali commerciali, solo se preventivamente autorizzati dall’amministrazione comunale.

In merito al volantinaggio si dispone l’obbligo di collocare i volantini negli appositi spazi ad essi dedicati. E’ severamente vietato distribuirli in giro, pena l’applicazione di sanzioni al titolare del negozio di cui il volantino reca la pubblicità. Per il mercato settimanale si dispone l’obbligo di differenziare separando i rifiuti per tipologia.

Per le utenze sia domestiche che non domestiche è possibile consegnare i rifiuti prodotti direttamente nell’area adibita a Ccr (centro comunale di raccolta), da lunedì a sabato dalle 7 alle 12.30, prevista anche un’apertura pomeridiana solo mercoledì dalle 15 alle 18.

Ai trasgressori saranno applicate della sanzioni amministrative che vanno dai 25 ai 500 euro e nel caso di abbandono di rifiuti le sanzioni vanno dai 300 ai 3000 euro e raddoppiano nel caso di abbandono di rifiuti pericolosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia