Parte da Capizzi, il 22 e 2 maggio 2018, il progetto transnazionale “Volunteering City – Città del volontariato”

Il Comune di Capizzi ha aderito insieme ai Comuni di Athienou (Cipro), capofila di progetto e alla Provincia di Kildare (Irlanda), al progetto “Volunteering City – Città del volontariato”, per promuovere l’inclusione sociale e la coesione intergenerazionale nelle città, attraverso il volontariato.

Il 22 e il 23 maggio 2018, il primo incontro transnazionale del progetto “Volunteering City” si svolgerà a Capizzi alla presenza di rappresentanti politici e tecnici di questo primo gruppo di tre partner, come il sindaco di Athienou (Cipro), Mr. Kyriacos Kareklas; le rappresentanti irlandesi Mrs. Helen Dowling e Mrs. Ann Marie Conneely; e la Lead expert portoghese, Mrs. Maria João Filgueiras Rauch.

Durante la prima giornata del Transnational Meeting, verrà effettuata una prima presentazione di tutti i partecipanti, di ciascuna delle tre istituzioni partner e delle principali buone pratiche del partner principale; insieme a discussioni, analisi e decisioni riguardanti i potenziali partner da includere nella rete per la seconda fase del progetto, le procedure amministrative e finanziarie, le convenzioni congiunte, la struttura di gestione, il gruppo direttivo del progetto, la comunicazione tra i partner e le regole pubblicitarie.

La seconda giornata sarà dedicata alle visite di studio più rilevanti che Capizzi offre al progetto, per essere incluse come migliori pratiche locali da promuovere come esempi di eccellenza per l’UE:

› Museo parrocchiale di arte sacra (allestimento, cura e pulizia dei locali, guide storico-culturali): esempio strategico di gruppo di volontariato informale totalmente autogestito;

› Palazzo Russo – Larcan (allestimento, cura e pulizia dei locali, guide storico-culturali di una nobile dimora antica, oggi adibita a museo e spazio pubblico culturale) – giovani volontari dell’Associazione Culturale Gioventù Capitina: eccellente esempio di coinvolgimento e inclusione giovanile;

› Croce Rossa Italiana (assistenza agli anziani e ai meno abbienti, trasporto tramite mezzi di proprietà dell’associazione per un alunno disabile in una scuola di istruzione superiore a Nicosia): buono come caso di studio di un interesse particolare;

› Servizio Civile Nazionale (ci sono attualmente tre progetti a Capizzi: Assistenza – Ambiente – Cultura. I progetti sono gestiti dall’Associazione Erei e si svolgono tutti nel Comune, con il quale l’Associazione ha firmato un accordo.

Abbiamo iniziato un difficile percorso di inclusione europea di un periferico municipio montano quale è Capizzi tre anni fa, con il progetto Be Youth del programma Gioventù in Azione; e adesso stiamo partecipando nel più importante programma europeo sullo sviluppo urbano sostenibile, Urbact III, con pari dignità rispetto a città ben più grandi e ricche di Capizzi – afferma Giacomo Purrazzo, sindaco di Capizzi – Il nostro comune lavoro, il mio, quello della mia squadra di governo della città, dei capitini che ci hanno creduto e che continuano a riporre piena fiducia nel futuro della nostra comunità, aiutati da esperti del calibro del dott. Sergio Campanella, sta iniziando a produrre i primi importanti risultati. Col progetto Volunteering City e con l’imminente consegna del Paesc (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima) di Capizzi, questo Comune sta per entrare a pieno titolo nel novero delle smart cities di livello europeo, meritevole delle necessarie risorse di cui ha bisogno nei settori vitali del suo tessuto socioeconomico, a dispetto della sua condizione di marginalità dettata dalla sua posizione geografica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php