Passata da Nicosia la 41ma tappa dell’Appennino Bike Tour – VIDEO

A distanza di otto mesi, la prima volta fu il 24 agosto 2017, ripassa da Nicosia l’”Appennino Bike Tour – Il Giro che non ti aspetti”. Nicosia ha ospitato nella mattina del 14 aprile la 41ma tappa dell’Appennino Bike Tour, un ciclo-viaggio in 42 tappe, dalla Liguria alla Sicilia.

Intorno alle 10.30 di mattina sono giunti in città e si sono soffermati per circa una mezz’ora in piazza Garibaldi alcuni atleti locali dell’Associazione Ruota Libera insieme agli organizzatori dell’Appennino Bike Tour con in testa il presidente Enrico Della Torre, accompagnati da Omar Di Felice, campione italiano di ultracyclist. La 41ma e penultima tappa è lunga quasi 59 chilometri, la partenza da Capizzi si concluderà a Petralia Soprana nelle Madonie.

Il tour è stato accolto dal sindaco di Nicosia Luigi Bonelli, insieme agli esponenti della Confcommercio di Nicosia con in testa il presidente Antonio Insinga. La Confcommercio nazionale insieme al Ministero dell’Ambiente ha promosso questa seconda edizione dell’Appenino Bike Tour. Durante la sosta gli ospiti hanno potuto degustare il nocattolo, tipico dolce nicosiano e dei gustosi cannoli di ricotta di bufala gentilmente offerti da una pasticceria locale. Poco prima della ripartenza l’Associazione Ruota Libera Nicosia ha ringraziato Omar Di Felice e tutto il suo staff omaggiandolo con una targa, consegnata dal sindaco di Nicosia.

I ciclisti hanno proseguito la loro tappa in direzione Sperlinga, Gangi, Geraci Siculo e l’arrivo a Petralia Soprana. Il tour si concluderà sabato 14 aprile con l’arrivo ad Alia in provincia di Palermo dopo 11 giorni, oltre 2600 chilometri, che hanno toccato 14 Regioni e 43 Comuni, attraversando l’Italia lungo la dorsale appenninica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php