Per le strade disastrate e piene di fango nell’Ennese, su iniziativa del M5S, ok a tavolo tecnico tra governo, sindaci ed ex Provincia

Un tavolo tecnico tra governo, sindaci ed ex provincia per trovare una volta per tutte una soluzione alla manutenzione delle strade in stato d’abbandono della zona nord dell’ Ennese.

Lo annuncia deputata del M5S all’Ars Elena Pagana che ha avuto il via libera in questo senso dall’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Marco Falcone.

“Abbiamo invitato – dice Elena Pagana – anche l’assessore agli Enti locali Grasso, oltre ai sindaci dei comuni interessati e a rappresentanti dell’ex provincia. Capisco che, vista la gran parte di tavoli infruttuosi, su iniziative del genere c’è ormai una certa diffidenza, io posso solo assicurare che farò di tutto perché si approdi a soluzioni concrete. Il diritto ad avere strade normali è prioritario, soprattutto per una questione di sicurezza, e le strade fangose dell’Ennese sono un pericolo costante per tutti”.

Le strade incriminate sono soprattutto la Sp 22 (che collega Gagliano ad Agira) la Sp 21 (che da Agira porta allo svincolo autostradale) e la Sp 34 (che da Troina porta a Gagliano).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php