Premiazione Regionale Comuni Virtuosi nella Raccolta Differenziata 2018, menzione speciale per i Comuni ennesi di Agira, Nicosia e Piazza Armerina

Nella mattina del 12 aprile, presso il Centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania, è avvenuta l’annuale “Premiazione Regionale Comuni Virtuosi nella Raccolta Differenziata”, si tratta di una serie di riconoscimenti, attraverso i quali la Regione Siciliana premia i Comuni siciliani che rappresentano un modello di riferimento per la raccolta differenziata, riconoscendo la buona amministrazione di sindaci, assessori, funzionari e aziende di gestione dei rifiuti.

Alla premiazione erano presenti il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, l’assessore regionale all’Energia e ai servizi di Pubblica utilità, Alberto Pierobon, il dirigente generale del dipartimento Acqua e rifiuti, Salvo Cocina e i presidenti delle Srr, le Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti della Sicilia.

Sono 37 in totale i Comuni virtuosi che hanno superato la soglia del 65% di raccolta minima prevista per legge, nel 2016 erano 23. Settantuno quelli che si attestano tra il 50% e il 65% , nel 2016 erano 51. Altre 43 amministrazioni hanno ricevuto una menzione speciale per il raggiungimento di alte performance, oltre il 50 %, dovute all’avvio della raccolta “porta a porta”, in questa ultima categoria tre Comuni ennesi: Agira, Nicosia e Piazza Armerina.

Purtroppo nonostante questi 151 Comuni tra i più virtuosi, la raccolta differenziata in Sicilia stenta a decollare, le restanti 240 amministrazioni o non hanno mai avviato il servizio oppure hanno raggiunto percentuali insignificanti, tanto da far precipitare la Sicilia all’ultimo posto in Italia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php