Stabiliti i collegi elettorali per le politiche in provincia di Enna

Definiti dal Consiglio dei Ministri i nuovi collegi elettorali in base al “Rosatellum”. Si tratta di un sistema misto maggioritario e proporzionale, circa un terzo dei seggi tra Camera e Senato sarà eletto in scontri diretti nei collegi uninominali e i restanti due terzi saranno eletti con il sistema proporzionale.

Non sarà possibile il voto disgiunto e ognuno potrà esprimere un solo voto: il voto andrà al candidato del suo collegio (per la quota maggioritaria) e alle lista che lo appoggia (per la quota proporzionale). Sarà invece annullato se dovesse essere barrata la casella di un candidato al collegio uninominale e la casella di una lista diversa da quelle che lo appoggiano.

I partiti dovranno ottenere almeno il 3 % dei voti su base nazionale. Se i partiti si presentano alleati in una coalizione, quest’ultima dovrà raggiungere almeno il 10 % dei voti su base nazionale. I partiti che non raggiungono questa soglia non eleggeranno alcun parlamentare. Sono consentite le pluricandidature, cioè sarà possibile presentarsi in diversi collegi, ma solo nella quota proporzionale: ogni candidato potrà presentarsi in cinque collegi proporzionali differenti. Ci si può candidare in un unico collegio uninominale, ma si può essere contemporaneamente candidati in cinque collegi proporzionali.

La Sicilia è suddivisa in due circoscrizioni elettorali per l’elezione della Camera dei Deputati: Sicilia 1 (Occidentale) e Sicilia 2 (Orientale).

Alla circoscrizione Sicilia 1 sono assegnati nove collegi uninominali e 16 seggi plurinominali per l’elezione della Camera dei Deputati, per un totale di 25 seggi. Alla circoscrizione Sicilia 2 sono assegnati dieci collegi uninominali e 17 seggi plurinominali per la Camera, per un totale di 27 seggi.

Per il Senato la Sicilia avrà 9 seggi uninominali e 16 seggi plurinominali, per un totale di 25 seggi.

In totale la Sicilia eleggerà 77 parlamentari, 52 alla Camera e 25 al Senato.

La provincia di Enna per la Camera dei Deputati è stata inserita nella Circoscrizione Sicilia 2 (Orientale), nel collegio uninominale 03. Ne fanno parte 34 Comuni: Acquedolci, Agira, Aidone, Assoro, Barrafranca, Calascibetta, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Catenanuova, Centuripe, Cerami, Cesarò, Enna, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Mistretta, Motta d’Affermo, Nicosia, Nissoria, Pettineo, Piazza Armerina, Pietraperzia, Regalbuto, Reitano, San Fratello, San Teodoro, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Sperlinga, Troina, Tusa, Valguarnera Caropepe, Villarosa.

Per i collegi plurinominali della Camera dei Deputati i Comuni della provincia di Enna sono stati inseriti nel collegio 01 che raggruppa i collegi di Messina (Sicilia 2 – 01), Barcellona Pozzo di Gotto (Sicilia 2 – 02) ed Enna (Sicilia 2 – 03), con una popolazione totale di 823.275 abitanti ed elegge 5 seggi. Ne fanno parte 130 Comuni: Alì, Alì Terme, Fiumedinisi, Furci Siculo, Itala, Mandanici, Messina, Nizza di Sicilia, Pagliara, Roccalumera, Rometta, Saponara, Scaletta Zanclea, Villafranca Tirrena, Alcara li Fusi, Antillo, Barcellona Pozzo di Gotto, Basicò, Brolo, Capo d’Orlando, Capri Leone, Casalvecchio Siculo, Castell’Umberto, Castelmola, Castroreale, Condrò, Falcone, Ficarra, Floresta, Fondachelli-Fantina, Forza d’Agrò, Francavilla di Sicilia, Frazzanò, Furnari,. Gaggi, Galati Mamertino, Gallodoro, Giardini-Naxos, Gioiosa Marea, Graniti, Gualtieri Sicaminò, Leni, Letojanni, Librizzi, Limina, Lipari, Longi, Malfa, Malvagna, Mazzarrà Sant’Andrea, Merì, Milazzo, Militello Rosmarino, Mirto, Moio Alcantara, Monforte San Giorgio, Mongiuffi Melia, Montagnareale, Montalbano Elicona, Motta Camastra, Naso, Novara di Sicilia, Oliveri, Pace del Mela, Patti, Piraino, Raccuja, Roccafiorita, Roccavaldina, Roccella Valdemone, Rodì Milici, San Filippo del Mela, San Marco d’Alunzio, San Pier Niceto, San Piero Patti, San Salvatore di Fitalia, Santa Domenica Vittoria, Santa Lucia del Mela, Santa Marina Salina, Santa Teresa di Riva, Sant’Alessio Siculo, Sant’Angelo di Brolo, Savoca, Sinagra, Spadafora, Taormina, Terme Vigliatore, Torregrotta, Torrenova, Tortorici, Tripi, Ucria, Valdina, Venetico, Acquedolci, Agira, Aidone, Assoro, Barrafranca, Calascibetta, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Catenanuova, Centuripe, Cerami, Cesarò, Enna, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Mistretta, Motta d’Affermo, Nicosia, Nissoria, Pettineo, Piazza Armerina, Pietraperzia, Regalbuto, Reitano, San Fratello, San Teodoro, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Sperlinga, Troina, Tusa, Valguarnera Caropepe, Villarosa.

Per il Senato la provincia di Enna è stata inserita nel collegio uninominale 05 – Gela, composto da 54 Comuni: Acquaviva Platani, Acquedolci, Agira, Aidone, Assoro, Barrafranca, Bompensiere, Butera, Calascibetta, Caltanissetta, Campofranco, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Catenanuova, Centuripe, Cerami, Cesarò, Delia, Enna, Gagliano Castelferrato, Gela, Leonforte, Marianopoli, Mazzarino, Milena, Mistretta, Montedoro, Motta d’Affermo, Mussomeli, Nicosia, Nissoria, Pettineo, Piazza Armerina, Pietraperzia, Regalbuto, Reitano, Riesi, San Cataldo, San Fratello, San Teodoro, Santa Caterina Villarmosa, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Serradifalco, Sommatino, Sperlinga, Sutera, Troina, Tusa, Valguarnera Caropepe, Vallelunga Pratameno, Villalba, Villarosa.

Per i collegi plurinominali del Senato i Comuni della provincia di Enna sono stati inseriti nel collegio 02 – collegi: 04–Agrigento, 05-Gela, 06-Messina ed elegge 5 seggi. Ne fanno parte 199 Comuni.

Il territorio della provincia di Enna verrà rappresentato in totale da 12 parlamentari, 6 deputati e 6 senatori. Vista l’esigua popolazione, difficilmente saranno presenti nel nuovo Parlamento più di uno o due rappresentnati provenienti direttamente dalla provincia ennese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia