Stipulato protocollo d’intesa tra Comune di Gangi e Dipartimento di Architettura di Palermo

È stato firmato martedì 23 ottobre il protocollo di intesa tra il Comune di Gangi e il Dipartimento di Architettura Palermo; l’evento si è svolto nella cornice di una giornata di presentazione del lavoro svolto dagli studenti del corso di “pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale” su Gangi e sul territorio madonita.

Presenti il professore Maurizio Carta, presidente della Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo, Francesco Migliazzo, sindaco di Gangi e Ignazio Sauro, assessore del Comune di Gangi con delega alla rigenerazione urbana. I lavori della giornata di studio si sono svolti presso il Palazzo Bongiorno di Gangi con annesso sopralluogo sul campo.

Il titolo della giornata di studio è “Augmented Communities”: l’attività oggetto del protocollo d’intesa interessa l’analisi degli arcipelaghi e delle piattaforme territoriali estendendo lo studio a tutto il territorio madonita fino alla città di Termini Imerese con l’intento di proporre una serie di proposte progettuali e di idee per l’innovazione locale e la rigenerazione urbana del territorio della città di Gangi.

“Vogliamo proseguire un cammino di riqualificazione dei nostri territori – afferma il sindaco di Gangi – rendendo più moderna la nostra Gangi, più vicina alle esigenze della popolazione e delle imprese che lavorano o che vogliono venire a lavorare da noi. Ringraziamo il professore Maurizio Carta per la disponibilità offerta e tutti gli studenti che con i loro lavori arricchiranno la nostra proposta progettuale”.

L’evento ha segnato il battesimo delle nuove deleghe assessoriali per Ignazio Sauro che si occuperà di rigenerazione urbana: “In realtà il lavoro dura da più di un anno, ringrazio il sindaco Migliazzo per averlo concretizzato con la creazione di questa nuova e importante delega, ci stiamo impegnando per dare un futuro a questa città, a coloro che ci vivono, a coloro che vogliono venire a viverci o a visitarci attraverso la forza di idee nuove, più moderne che ci mettano in collegamento con le realtà metropolitane di Palermo e Catania e più in generale con il mondo globale che ci aspetta”.

Il lavoro che si protrae da più di un anno continuerà anche tenendo conto degli spunti che i diversi interventi hanno suggerito durante la giornata di studio e vedrà coinvolti oltre agli studenti del Dipartimento di Architettura anche l’Ufficio Tecnico del Comune di Gangi e più in generale tecnici e cittadini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php