Troina, encomio solenne al maresciallo maggiore dell’Arma dei Carabinieri Nicola Parente

Ieri sera in consiglio comunale, in occasione dell’incontro e del saluto istituzionale

Un encomio solenne quale segno di riconoscenza e attestato di profonda stima per la meritoria attività, svolta con costante impegno, fermezza, azione dinamica e acume investigativo, contribuendo a rafforzare nei cittadini la fiducia nello Stato e la sicurezza in tutto il territorio di Troina, è stato conferito, con apposito decreto sindacale, al maresciallo maggiore dell’Arma dei Carabinieri Nicola Parente.

Il riconoscimento, è stato ufficialmente tributato dal sindaco Fabio Venezia ieri sera in consiglio comunale, in occasione dell’incontro e del saluto istituzionale con il militare dell’Arma che, dopo aver assunto il comando della stazione dei Carabinieri di Troina nell’ottobre del 2011, lascia la città per andare a dirigere il Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Nicosia. “Il maresciallo Parente – ha spiegato il primo cittadino – , ha operato in un momento particolarmente delicato per la nostra comunità, caratterizzato da un imponente numero di reati e di denunce e dalla scarsa fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni, dando prova di equilibrio, di saggezza e di lustro per l’Arma, distinguendosi anche per la grande umanità e per la sinergia con le altre forze di polizia, per cui è stato punto di riferimento fondamentale. Adesso a parlare sono i numeri: Troina è una città più sicura, i reati si sono azzerati e i troinesi hanno fiducia e gratitudine nelle forze dell’ordine. Sarà una perdita significativa per la nostra comunità, ma siamo certi che non trascurerà il nostro territorio. Grazie, a nome della città, per tutto quello che in questi anni ha fatto per noi e, siamo certi, farà nella sua nuova veste”.

In segno di gratitudine da parte dell’amministrazione comunale, il presidente del consiglio Alfio Giachino ha consegnato una targa ricordo al maresciallo Nicola Parente che, nel ringraziare il sindaco, gli assessori e i consiglieri per il saluto, ha dichiarato: “Sono stati sei anni durante i quali sono molto maturato sia a livello professionale che umano, grazie anche soprattutto alla collaborazione e alla sinergia dei cittadini troinesi. Ringrazio i miei collaboratori, senza i quali non avrei potuto conseguire i risultati ottenuti, che bisogna continuare a mantenere. Non si tratta di un allontanamento, perché andrò a comandare un reparto che ha competenza anche su Troina, quindi l’attenzione sulla sicurezza del territorio rimarrà sempre alta. Grazie di cuore a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php