Troina, sabato 27 gennaio chiusura della mostra “Cultura e memoria” di Alberto Baumann e commemorazione Shoah

Cerimonia di chiusura e commemorazione della Shoah, sabato prossimo, alle ore 15.30, nella “Sala Miani” della Torre Capitania di via Conte Ruggero, per la mostra d’arte pittorica contemporanea di Alberto Baumann “Cultura e Memoria”.

I 14 dipinti a olio su tela dell’eclettico giornalista, scrittore, pittore e scultore italiano di origine ebraiche, in esposizione nell’ex carcere borbonico da domenica 10 settembre scorso, “Giornata Europea della Cultura Ebraica”, fino a sabato 27 gennaio, “Giornata della Memoria”, torneranno a Roma nella pinacoteca dell’Archivio Baumann e Fischer (ABEF), grazie alla cui collaborazione il Comune ha realizzato l’evento, ideato e allestito dal dottor Giovanni Gaudio, coadiuvato dalla project manager di “trARTevere” Maria Grazia Malagamba.

Al dibattito, che si incentrerà sui temi e sulle tradizioni della religione ebraica, cui prenderanno parte oltre cento studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Fratelli Testa” di Nicosia e quelli dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Troina, interverranno il sindaco Fabio Venezia, il figlio di Alberto Baumann, Alan David, il professore dell’Università degli Studi Roma Tre e Assessore alla Cultura dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI) David Meghnag e il curatore della mostra Giovanni Gaudio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php