Valguarnera, il presidente del consiglio Scozzarella aderisce all’Udc

“Dopo tre anni  senza una vera collocazione politica e un lungo  periodo di riflessione durante il quale non ho mai cessato di impegnarmi in attività volte alla promozione sociale o culturale della comunità valguarnerese, ho deciso di aderire all’Udc, un partito che rispecchia la mia persona moderata con i valori della famiglia cristiana”.  Lo rende noto il presidente del consiglio comunale Enrico Scozzarella.

“Non è superfluo – scrive Scozzarella – far presente che tale decisione è stata condivisa anche da diversi incontri e interlocuzioni con il coordinatore politico regionale Decio Terrana,  persona lungimirante aperto nel confronto con uno spessore Politico non indifferente”. Una riflessione quella del presidente del consiglio comunale di Valguarnera che prosegue con alcune considerazioni.

“Da evidenziare – continua Scozzarella – l’impegno di un partito che si sta proponendo con entusiasmo rigenerato, di un simbolo che richiama valori antichi ma attuali, del confronto e del supporto di una dirigenza regionale sempre presente nel territorio, nonché il metodo con cui vengono gestite le tematiche, ma anche le persone che fanno parte della squadra dell’Udc,  sono convinto a ritenere che questo possa essere un Partito in cui si possa riprendere un cammino per fare della “buona politica” al di là delle etichette e degli slogan di facciata. La Sicilia ha bisogno di tanti interventi, sia sul piano strategico che riguarda le grandi opere ed i grandi interventi, ma anche nella quotidiana conduzione della macchina regionale. Per far questo ci vogliono persone volenterose e dotate di esperienza.  Io ritengo di avere passione per la politica, amore per la mia  Valguarnera e sento come un “dovere” mettere a disposizione le mie energie e le mie competenze al servizio della nostra splendida realtà comunale  che, negli ultimi ventenni, non è stata adeguatamente sostenuta dalla sua classe  politica, salvo rare eccezioni ( Governo Francesca Draià ). Intendo compiere questa attività di servizio lavorando all’interno dell’Udc, Partito a cui do convintamente la mia adesione.

Rimango a svolgere il mio ruolo di Presidente del Consiglio e a portare a termine il periodo restante di mandato in ossequio al programma elettorale e all’impegno assunto con la cittadinanza. Ringrazio  tutti i consiglieri comunali che mi hanno dato fiducia votandomi presidente. Infine, mi corre l’obbligo precisare, che sosterrò la sindaca Francesca Draià per portare a termine il  progetto attuale e quello futuro.

“Ringrazio Scozzarella – ha detto il coordinatore politico regionale Decio Terrana – per la sua scelta politica animata da desiderio di impegno e per il valori che la contraddistinguono, nei prossimi giorni seguiranno altre adesioni di autorevoli amministratori e rappresentanti appartenenti al mondo dell’ impegno civile e professionale, l’Udc in Sicilia è in crescita per la politica che esprime e l’impegno politico di tanti suoi aderenti”.

Soddisfazione per l’ adesione di Enrico Scozzarella giunge pure da parte del neo commissario provinciale di Enna, Andrea Maggio designato da Terrana recentemente e concertato con il segretario nazionale On. Lorenzo Cesa. “L’Udc è un partito con una forte ispirazione ideale – ha detto Maggio – siamo impegnati in forte radicamento del partito e presto seguiranno delle iniziative per organizzare il partito sul territorio, l’adesione di Scozzarella è particolarmente gradita per la competenza e l’impegno politico manifestato sul territorio”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest