Venerdì 21 marzo messa degli artisti al Duomo di Enna

Ha per tema “E ti vengo a cercare” e avrà per canto iniziale proprio il brano di Franco Battiato la messa degli artisti che verrà celebrata venerdì 23 marzo alle 21 all’interno del Duomo di Enna.
Decine di cantanti, musicisti, attori e ballerine si raduneranno ai piedi del grande crocifisso ligneo della chiesa madre per animare in modo eccezionalmente creativo una liturgia incentrata sulla figura del Cristo sofferente, anime dotate di eccezionali talenti che donano la loro arte al servizio della ricerca del senso profondo dell’esistenza.

Appuntamento riproposto per il terzo anno consecutivo in città, rientra nel percorso quaresimale Yes (Youth exsercises on the Spirit) portato avanti sulla riflessione “Cos’è la vita?” dai giovani del progetto 360 guidati da don Giuseppe Rugolo. Dopo essere stata accolta al cinema Grivi nel 2016 e al teatro Garibaldi nel 2017, la messa degli artisti approda al Duomo di Enna, che per l’occasione sarà dotato di un’illuminazione artistica. “Il Duomo è la casa di tutte le arti – commenta il celebrante don Giuseppe Rugolo – l’edificio che custodisce sculture, pitture e partiture musicali eccellenze di Sicilia, da sempre storicamente ha richiamato artisti da tutto il mondo e lo fa ancora attraverso questa messa ricolma di talenti. Invito tutti i fedeli che si preparano alla Pasqua a partecipare a questo importante momento, perché la lode offerta con arte ci avvicina a Dio”.

Tanti gli artisti invitati a prendere parte alla messa, a partire dal violinista Francesco Nicolosi, volto di Italia’s Got Talent, il pianista Raul Perna, gli attori Carlo Greca e Gaetano Libertino, le attrici Elisa Di Dio e Patrizia Fazzi, lo showman Carmelo Danzè, la band degli Isteresi (Andrea Colaleo, Francesco Argento, Orazio Marazzotta e Antonio Menzo e Mario Branciforte), il cantautore Roberto Cohiba accompagnato dalla vocalist Mara Cascio, Biagio Mendolia e Salvatore Lo Verde dei Camurria, il cantante lirico Fabio Di Fina, la cantante Gabriella Occhino, la soprano Dorotea Savoca accompagnata dalla pianista Valeria Puglisi, il flautista Gaetano Crimì e il clarinettista Salvatore Oriti, lo scultore Mario Termini e i giovani talenti Mariarita Campione, Alessio Di Dio, Agnese Di Dio, la band dei Selfiels e gli Insane Tracks. Danze a cura di Studio danza di Mariella Rizza. Le preghiere dei fedeli sono firmate da Ilaria Lombardo. Luca Manuli cura l’allestimento dei doni dell’offertorio che si ispira alle sette arti. Service audio e luci di Andrea D’Amico e Natascia Vicari.

Tanti gli artisti della città che parteciperanno alla messa nel corpo d’assemblea. Alla liturgia, liberamente aperta alla città, collaborano attivamente i giovani del Progetto 360, i ministranti e la comunità della chiesa madre di Enna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php