Villarosa, attentato incendiario alla proprietà del sindaco Giuseppe Fasciana

Ignoti nella serata tra il 10 e l’11 agosto hanno appiccato un incendio al fieno che si trovava all’interno della proprietà del sindaco di Villarosa, Giuseppe Fasciana.

Il grave episodio intimidatorio è stato compiuto intorno alla mezzanotte, mentre si svolgeva la festa per il patrono San Giacomo. Sull’incendio indagano i carabinieri della stazione di Villarosa.

E’ la seconda volta che il sindaco Giuseppe Fasciana è vittima di un atto incendiario, un anno fa in un’altra proprietà della sua famiglia subì un atto analogo a quello della scorsa sera.

Per fortuna i danni provocati dal fuoco non sarebbero ingenti, ma questo ennesimo episodio è da considerare grave e da attenzionare.

In queste ore è giunta la solidarietà di molti sindaci dell’ennese ed anche da parte del senatore Trentacoste, che proprio la sera dell’incendio era in visita a Villarosa per assistere alla festa patronale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php