A Enna 12 nuovi vice ispettori della Polizia di Stato

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 18 settembre, hanno preso servizio i nuovi vice ispettori della Polizia di Stato, i quali, al termine del corso di formazione sono stati assegnati dal Dipartimento della P.S. rispettivamente alla Questura di Enna ai Commissariati distaccati della provincia ed alla locale Sezione di Polizia Stradale.

Si tratta di Alessandro Salvaggio, Abele Cataldo, Domenico Raffone, Gaetano Cammarata, Eugenio Piero Amato, Roberto Santoro, Agatino Cacciato, Tommaso Gallo, Calogero Scarpaci, Michele Menza, Fabio Ponticelli e Gianfranco Rampello, tutti provenienti dai ruoli interni dell’amministrazione e vantano esperienza pluriennale in svariati settori.

Il vicario del Questore di Enna, Riccardo Caccianini, nel riceverli ufficialmente, ha augurato loro ulteriori successi professionali ed un rinnovato impegno nel nuovo e delicato ruolo operativo a favore della collettività.

Le nuove figure professionali andranno a svolgere funzioni di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria nei delicati contesti della provincia, impegnandosi nel raggiungimento della «mission» di offrire al cittadino un servizio rispondente alle aspettative di sicurezza del territorio.

La Polizia di Stato di Enna, nell’ambito di un ampio progetto di «polizia di prossimità» pone al centro della propria opera, l’obiettivo di tutelare i diritti della comunità, nel rispetto delle Leggi e delle istituzioni della Repubblica.

 La Questura di Enna, con le nuove figure professionali prosegue lungo il solco tracciato nell’affermazione della legalità, esprimendo tutto il potenziale di competenze e professionalità acquisite presso gli Istituti di Istruzione della Polizia di Stato  e durante gli anni di servizio svolti al servizio del cittadino.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *