A Enna piantati carrubi e roverelle durante l’iniziativa “Alberi per il futuro”, voluta dal senatore Trentacoste e dai consiglieri Amato e Solfato

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Appena conclusa l’iniziativa Alberi per il Futuro, a Enna“. A darne notizia è il senatore del Movimento 5 Stelle Fabrizio Trentacoste. “Insieme ai portavoce al consiglio comunale Davide Solfato e Cinzia Amato e agli attivisti Cinquestelle, – continua Trentacoste – questa, mattina, in via Spirito Santo, abbiamo piantato 20 alberi tipici della macchia mediterranea: come il carrubo e la roverella. Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Enna per aver autorizzato l’iniziativa, individuato e preparato l’area“.

Ricordiamo che ogni albero – dicono Solfato e Trentacoste – soddisfa il fabbisogno di ossigeno di 10 persone ed è in grado di assorbire da 20 a 50 chili di anidride carbonica, a seconda della specie. I boschi e le aree verdi in città non solo migliorano la qualità dell’aria che respiriamo, – concludono i Cinquestelle – ma attraverso i suoli permeabili sono una garanzia per il mantenimento dell’equilibrio idrogeologico. Chi pensa che il verde urbano sia mera decorazione, sbaglia: è un bisogno che migliora la qualità della nostra vita. Con questo gesto simbolico, abbiamo voluto sensibilizzare i cittadini al rispetto della natura“.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *