A Gangi arriva il marchio di qualità ambientale dal concorso nazionale Comuni fioriti

Condividi l'articolo su:

Arriva il marchio nazionale di qualità “Comune Fiorito” per il Comune di Gangi. Alla finale del concorso nazionale dei Comuni fioriti, che si è svolta lo scorso fine settimana a Pomaretto, in provincia di Torino, è stato consegnato al Comune di Gangi un importante riconoscimento che oltre a certificarne la qualità del verde e delle fioriture, ha valutato positivamente l’ambiente di vita, la pulizia e il decoro ma anche tutte quelle iniziative poste in essere dal Comune per migliorare la vivibilità.

Un importante riconoscimento sulla sostenibilità ambientale che assieme a Gangi, in Sicilia, ha premiato i Comuni di Sinagra, Terme Vigliatore, Santo Stefano di Camastra, Tusa e Geraci Siculo. Mentre per gli altri comuni siciliani è arrivata solamente la certificazione di Comune fiorito. In più al Comune di Forza D’Agro è andato il premio UNCEM (Unione Nazionale Comuni Montani) e al comune di Mongiuffi Melia il premio per la partecipazione cittadina.

Ottima esperienza per la giovanissima Giusy Migliazzo, 16 anni, studentessa del terzo anno del liceo scientifico con la passione per lo sport e la moda, che ha rappresentato il Comune di Gangi al concorso nazionale Miss Comuni Fioriti.

Il sindaco Francesco Migliazzo dichiara: “Eravamo consapevoli che quest’anno ci sarebbe stata una dura prova da superare: ottenere la certificazione di qualità come comune che ha a cuore le sorti del verde della propria città. Abbiamo vinto questa sfida, consapevoli che ancora c’è tanto da fare, e ne siamo molto orgogliosi, Gangi ha una certificazione di qualità importante riconosciuta da un ente terzo. All’obiettivo si è arrivati con uno sforzo corale ma sopratutto di qualche nostro volontario che quotidianamente si spende per mantenere il nostro verde, è giusto ringraziare pubblicamente Nicolò Angilello e la squadra del servizio civile gangitano, Vincenzo Restivo, Franco Ferrarello e Anna Notararigo. Un ringraziamento particolare va anche a Giusi Migliazzo e alla sua famiglia per la preziosa partecipazione al concorso di Miss Comuni Fioriti”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: