A Gangi sabato 22 giugno “La notte romantica nei borghi più belli d’Italia”

Gangi Notte Romantica
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

A Gangi domani sera si terrà la nona edizione de “La notte romantica nei borghi più belli d’Italia” realizzata con la collaborazione dell’Istituzione Gianbecchina. Un evento nato per celebrare l’amore e il romanticismo nei luoghi più suggestivi dei Borghi più belli d’Italia, nella magia di piazze, vicoli, slarghi e palazzi. La kermesse prenderà il via alle ore 18 a Palazzo Bongiorno con “Occhio al Cuore – Percezioni Emotive Vernissage – Vanni Quadrio” e alle 20 nei locali della Biblioteca Comunale Santo Ferraro: “La carta in fiore – laboratorio creativo”.

Il clou con lo spettacolo delle ore 22, nell’incantevole scenario storico e naturale della scalinata di Salita Madrice, di Osvaldo Lo Iacono (ex Tinturia) che presenterà “Le Corde Dell’anima” con la splendida voce di Neja e il violoncello di Antonino Saladino. Un viaggio emozionale attraverso composizioni originali, colonne sonore e grandi classici della musica rock. Il pubblico sarà immerso in una narrazione musicale suggestiva arricchita dalla chitarra elettrica di Lo Iacono a fondersi con i suoni del violoncello di Saladino e la voce eterea di Neja.

Sino alla mezzanotte sarà possibile visitare Palazzo Bongiorno, la Badia, il sistema museale, l’archivio storico e la Biblioteca comunale.

Una manifestazione che è giunta alla sua nona edizione – ha detto il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello – lo spettacolo evento, per celebrare l’amore e il romanticismo, sarà “Le corde dell’anima” che si svolgerà nella scalinata della salita Madrice, sarà qualcosa di speciale che sicuramente emozionerà il pubblico presente”.


Visited 195 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: