A Nicosia Carmelo Pittera ha illustrato ai docenti del primo circolo didattico una metodologia del sistema PSI.CO.M.

Condividi l'articolo su:

Il 6 febbraio ospite a Nicosia il professore Carmelo Pittera, fondatore e direttore scientifico della Fondazione Carmelo Pittera, coadiuvato dai professori Enzo Tarascio e Filippo Spalletta. Pittera ha incontrato alcuni insegnanti del primo circolo didattico Carmine di Nicosia per organizzare e proporre una manifestazione avente per oggetto una metodologia del sistema PSI.CO.M. chiamata vocabolario posturale dinamico, innovativo sistema dello sviluppo della motricità, che lavora sulla componente cognitiva e sulle capacità mnestiche e fisiche.

Questo lavoro influisce sia sullo sviluppo dell’attività fisica che sul rendimento intellettuale di quanti lo praticano. Il professore Pittera e tutta la fondazione hanno pensato di organizzare a Nicosia una manifestazione a carattere internazionale dove non solo saranno proposte le esercitazioni previste nella metodologia in oggetto eseguite dagli alunni dei tre gradi scolastici, ma sarà anche un momento di sperimentazione per osservare i miglioramenti negli aspetti neuro cognitivi e attentivi.

L’appuntamento è calendarizzato per fine maggio, fino a quel momento i docenti di scuola primaria saranno coinvolti e supportati dal professore Filippo Spalletta, tutor del Sistema Psi.Co.M. e componente dello staff formatori della Fondazione Pittera. I docenti potranno preparare gli alunni a questa esperienza sperimentale attualmente unica in Italia per le scuole di tutti i gradi.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: